Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

NOCI (Bari) – Disagi e disservizi. Due semplici parole che descrivono il momento che stanno vivendo le Ferrovie del Sud Est. Dopo il blocco di 25 convogli Atr 220 da parte dell’Ustif infatti (leggi), proprio in questi giorni è arrivata una circolare che impone a tutti i gestori che non hanno reti dotate del sistema Scmt (sistema di controllo marcia treno, per intenderci quel sistema che permette di rilevare la presenza di un altro treno sullo stesso binario e di conseguenza blocca il treno) di limitare la velocità dei treni a 50 km/h. In Puglia tra le reti coinvolte ve ne sono sei delle FSE. E questo significa che abbassando le velocità dei mezzi a 50 chilometri all’ora, verrebbero stravolte le tabelle di marcia e i rispettivi orari delle corse con ripercussioni su chi fruisce quotidianamente del servizio.

Il provvedimento sarebbe dovuto partire già da ieri 30 settembre. Noi di NOCI24.it, recatici personalmente in stazione a Noci, abbiamo constatato anche per voce del capostazione che per il momento le velocità rimangono quelle commerciali e che nessuna variazione è stata apportata da FSE. Controllando anche sul portale online dell’azienda, non vi è alcuna comunicazione ufficiale di abbassamento delle velocità a 50 km/h. Seppur i disservizi siano ancora numerosi, vedi ad esempio i continui ritardi in media di circa 10 minuti e i sovraffollamenti dei mezzi nelle ore di punta, pare che alcuni Atr 220 in seguito a controlli effettuati siano stati messi nuovamente in circolazione. Inoltre da ormai quindici giorni sono attive alcune automotrici Fiat 1900 di Trenitalia per sopperire alla mancanza di mezzi. L’azienda per agevolare e velocizzare la comunicazione diretta con i propri clienti ha aperto una pagina ufficiale facebook dove quotidianamente viene pubblicato il programma di esercizio ferroviario per il giorno successivo oltre a news e comunicazioni di vario tipo.

La situazione rimane comunque molto complessa e la pazienza dei numerosi pendolari che usufruiscono quotidianamente del servizio sembra essere arrivata ai limiti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 137 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook