Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
traliccio_telefonicoNOCI (Bari) - Non si arrestano gli atti di sciacallaggio nei confronti della rete di telecomunicazione e telematica. Nell'ultima settimana due episodi  di furto di materiale elettrico dai pali di collegamento ha interessato Noci e in gran parte la zona sud-est della provincia barese. Dopo un colpo messo a segno in agro di Gioia del Colle con decurtamento di circa 500m di cavo elettrico, stessa sorte è toccata alla cittadina dei tre campanili. La banda del rame, così chiamata perché specializzata in questo tipo di furti e perché il materiale rubato è destinato ad alimentare il mercato nero dell'oro rosso, ha colpito anche a Noci in due diverse zone ma con identico risultato.  Il primo colpo è stato effettuato in Zona F (in una zona compresa tra via Massafra e via Martina) nei pressi della provinciale per Martina Franca.
Per altro zona già interessata da un precedente colpo. Anche qui la banda del rame ha stralciato dai pali della rete Telecom 500m di cavo in rame facendo saltare la connessione internet ed isolando l'intera zona come già qualche mese fa. Il secondo invece si è verificato nella zona a nord del centro abitato. Stesso modus operandi e metri di cavo telefonico dispersi ad alimentare il mercato dell'oro rosso. Evidenti, i disagi all'utenza si sono verificati in più zone della città. I danni per l'azienda di telecomunicazioni si aggirerebbero intorno alle centinaia di migliaia di euro sia per il mancato servizio, sia per i lavori di riparazione e ripristino dei collegamenti a mezzo cavi. I carabinieri di Noci che hanno avviato lavori di indagine in merito a questa ondata di furti, hanno motivo di ritenere che i colpi messi a segno, per il metodo con il quale sono stati effettuati e per la ripetitività dei gesti, sono riconducibili alla medesima banda e che questa, presumibilmente, sia composta da gente qualificata ed esperta e perciò del settore. La banda invece, che inizialmente adoperava sui cavi dell'alta tensione, ha deciso di optare, dopo alcune morti avvenute per folgoramento, per i cavi della linea telefonica. Decisamente meno rischiosi ma con uguale valore. Anche se i carabinieri hanno rafforzato i controlli nelle zone agrarie e periferiche del paese, alla luce di quanto emerso, non si può ritenere scongiurato il pericolo di eventuali furti futuri.

(Nella foto in basso una cassa di cavi elettrici)

Cassa_cavi_elettrici


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 196 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook