ADV

 

Progetto Pan: il trullo “smart” di Enel in villa comunale

10 08cabineneltrulloNOCI (Bari) - Enel ha inaugurato, nell’ambito del progetto Puglia Active Network, una nuova cabina all’interno di un trullo sito nella villa comunale: alimenterà 300 clienti con una tecnolgia assolutamente innovativa e sostenibile e con un’attiva partecipazione dei clienti. Anche il Comune di Noci, ha aderito al progetto Puglia Active Network e, seppur disponesse già di una cabina primaria e trenta secondarie, quella inaugurata da qualche giorno ha decisamente una peculiarità in più: è situata all’interno di un una struttura antica come un trullo.

Al di la del messaggio suggestivo che la modernità non possa mai prescindere da un pizzico di storia e tradizione, ai trecento clienti che la struttura alimenterà in bassa tensione, sarà assicurata una migliore qualità del servizio. Se prima era necessaria la presenza fisica di un tecnico in loco per la riparazione di eventuali guasti, ora è possibile intervenire a distanza e in tempi brevissimi: le nuove cabine infatti, consentono di raccogliere ed elaborare i dati, rendendo possibile la soluzione del guasto direttamente dalla centrale. Oltre a sostenibilità e rinnovabilità, si punta anche sul portare il cliente ad una maggiore consapevolezza dei propri consumi: potrà infatti essere richiesto gratuitamente il kit Smart info+ da associarsi al proprio contatore in modo da monitorare constantemente i consumi energetici.

Nel corso dell’evento d'inaugurazione, Luca Hoek e l’artista di origini nocesi Paolo Gojo Colasanti, hanno voluto rappresentare su tela  il connubio tra energia e sostenibilità. L’opera, donata dagli artisti al sindaco Domenico Nisi, farà parte di una mostra che avrà luogo proprio nella villa comunale. Nell’ambito di una tecnologia e di una innovazione che devono giustamente avanzare a grandi passi, il progetto PAN, intende realizzare anche un’infrastruttura per la ricarica di auto elettriche, che si unirà alle altre 74 colonnine per presenti attualmente sull’intero territorio regionale. Di queste, 16 sono dislocate nei comuni limitrofi di  Martina Franca, Alberobello, Fasano, Francavilla Fontana, Locorotondo e Ostuni.

Un traguardo che deve rendere orgogliosi noi pugliesi: siamo la prima Smart Region al mondo, grazie anche alla predisposizione naturale del nostro bellissimo territorio. Largo quindi a quelle tecnologie all’avanguardia che migliorano sempre più la qualità della nostra vita rispettando e tutelando l’ambiente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...

Non si può dividere ciò che è già diviso, non si può unire ciò che…

13-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, gli ultimi avvenimenti relativi all’adesione di alcune liste afferenti all’area Nisi al progetto del candidato Intini...