Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 16 Ottobre 2021 - 16:12

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

carabinieri 42NOCI (Bari) - Un caso di molestie a carico degli anziani genitori poste in atto da un cinquantenne nocese e l'esasperazione di un minore per le liti dei suoi: due accese beghe familiari nell’arco di pochissimi giorni. Liti che sarebbero culminate tragicamente, se non fosse stato per l’intervento dei Carabinieri del Comando Stazione di Noci. 

Il caso più eclatante ha riguardato un operaio nocese sulla cinquantina. L’uomo, celibe, viveva assieme ai genitori ultra ottantenni, che sottoponeva a costanti maltrattamenti. Parrebbe infatti che egli fosse dedito al consumo di alcool e probabilmente anche di sostanze stupefacenti. Un consumo che non poteva essere evidentemente soddisfatto con il suo solo stipendio. Per questo motivo, il cinquantenne sottoponeva gli anziani genitori a pressanti pretese di ulteriore denaro, pretese che sfociavano in atteggiamenti violenti e pericolosi. Le molestie si protraevano da tempo, ma i famigliari non avevano mai sporto denuncia, fino a quando l’anziana madre ha deciso di impugnare la situazione. I carabinieri hanno quindi dato pronta esecuzione ad un provvedimento di allontanamento emesso urgentemente dalla Procura di Bari: all’uomo è stato vietato di far rientro a casa e imposto di tenersi ad una distanza di 300mt dai genitori. Fortunatamente, la procedura riguardante i provvedimenti di allontanamento si è molto snellita dal punto di vista burocratico e nei casi più urgenti come questo, rientranti nel cosiddetto “codice rosso”, il giudice li emette entro 3 giorni.

Triste vicenda anche quella consumatasi in un casolare di campagna lunedì scorso: una lite che ha coinvolto un padre cinquantenne, sua moglie e il loro figlio minorenne. Stando alla ricostruzione, la donna avrebbe cercato di scappar via di casa assieme al figlio, il quale, constatato il precipitare della situazione, avrebbe dato in escandescenza tentando di infierire pericolosamente contro la sua persona. Letteralmente provvidenziale si è rivelato l’intervento degli uomini in divisa, coordinati dal Mar. Giuseppe Ninni. Per il ragazzo, in preda ad un forte stato di panico, è stato predisposto il ricovero. Le sue condizioni, fisiche ma soprattutto psichiche, sembrerebbero rientrate.

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 397 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...