Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 5 Luglio 2020 - 01:42

trovo aziende

 

carabinieri 42NOCI (Bari) - Un caso di molestie a carico degli anziani genitori poste in atto da un cinquantenne nocese e l'esasperazione di un minore per le liti dei suoi: due accese beghe familiari nell’arco di pochissimi giorni. Liti che sarebbero culminate tragicamente, se non fosse stato per l’intervento dei Carabinieri del Comando Stazione di Noci. 

Il caso più eclatante ha riguardato un operaio nocese sulla cinquantina. L’uomo, celibe, viveva assieme ai genitori ultra ottantenni, che sottoponeva a costanti maltrattamenti. Parrebbe infatti che egli fosse dedito al consumo di alcool e probabilmente anche di sostanze stupefacenti. Un consumo che non poteva essere evidentemente soddisfatto con il suo solo stipendio. Per questo motivo, il cinquantenne sottoponeva gli anziani genitori a pressanti pretese di ulteriore denaro, pretese che sfociavano in atteggiamenti violenti e pericolosi. Le molestie si protraevano da tempo, ma i famigliari non avevano mai sporto denuncia, fino a quando l’anziana madre ha deciso di impugnare la situazione. I carabinieri hanno quindi dato pronta esecuzione ad un provvedimento di allontanamento emesso urgentemente dalla Procura di Bari: all’uomo è stato vietato di far rientro a casa e imposto di tenersi ad una distanza di 300mt dai genitori. Fortunatamente, la procedura riguardante i provvedimenti di allontanamento si è molto snellita dal punto di vista burocratico e nei casi più urgenti come questo, rientranti nel cosiddetto “codice rosso”, il giudice li emette entro 3 giorni.

Triste vicenda anche quella consumatasi in un casolare di campagna lunedì scorso: una lite che ha coinvolto un padre cinquantenne, sua moglie e il loro figlio minorenne. Stando alla ricostruzione, la donna avrebbe cercato di scappar via di casa assieme al figlio, il quale, constatato il precipitare della situazione, avrebbe dato in escandescenza tentando di infierire pericolosamente contro la sua persona. Letteralmente provvidenziale si è rivelato l’intervento degli uomini in divisa, coordinati dal Mar. Giuseppe Ninni. Per il ragazzo, in preda ad un forte stato di panico, è stato predisposto il ricovero. Le sue condizioni, fisiche ma soprattutto psichiche, sembrerebbero rientrate.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 506 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

Altamura, Parco Nazionale dell’alta Murgia: nuovamente sequestrata una cava abusiva dai Carabinieri Forestali

23-06-2020

ALTAMURA - I carabinieri della Stazione “Parco” di Altamura sono intervenuti, in agro di Altamura, per mettere fine all’utilizzo abusivo...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...