Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 2 Luglio 2020 - 12:04

trovo aziende

 

NOCI (Bari) - Il 21 novembre di ogni anno si celebra la Giornata Nazionale degli Alberi, istituita dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e riconosciuta con l’Art. 1 della Legge 14 gennaio 2013, n. 10. Si tratta di una Legge con la quale è stato abolito l’articolo 104 del Regio decreto del 30 dicembre 1923, n. 3267, che prevedeva l’istituzione, all’interno del Regno d’Italia di una giornata con analoghe finalità.

Lo scopo è quello di promuovere la tutela dell’ambiente, la riduzione dell’inquinamento e la valorizzazione degli alberi e si affianca ad iniziative analoghe, come quelle promosse dal Comando Unità Forestale Ambientale e Agroalimentare (CUFAA) dei Carabinieri. Tra gli elementi che compongono lo stemma araldico dell’Arma dei Carabinieri è presente un albero, per la precisione una quercia, ad indicare le radici e la fedeltà che contraddistinguono l’Istituzione. Un simbolo che oggi acquista ancora più significato e valore per il forte impegno profuso dai Carabinieri nella tutela ambientale.

Per tali ragioni, lunedì 18 novembre, l’Arma dei Carabinieri Comando Unità forestali Ambientali e Agroalimentari di Noci, promuove presso la Villa Comunale un’iniziativa di sensibilizzazione, con il patrocinio del Comune di Noci – Assessorato all’Ambiente e in collaborazione con l’associazione MurgiAmbiente.

Alle 11:00, dopo il saluto alle classi partecipanti dell’Assessore all’Ambiente Annamaria Dalena e dell’Assessore all’Offerta formativa Marta Jerovante, interverrà il Comandante della locale Stazione Carabinieri Forestale Maresciallo Giovanni Posa, in merito all’importanza del patrimonio arboreo e boschivo per la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, la conservazione della biodiversità e il miglioramento della qualità dell’ambiente.

A seguire si terrà un laboratorio di Educazione Ambientale a cura della Associazione MurgiAmbiente dal titolo “Ecosistema Albero”, cui parteciperanno circa 140 ragazzi della prima media dell’I.C. “Pascoli-Cappuccini” e dell’I.C. “Gallo-Positano”. In conclusione, l’albero di melograno piantumato in Piazza Plebiscito lo scorso anno nell’ambito delle attività promosse dal progetto EX SPRAR/SIPROIMI “La nuova dimora” sarà riallocato presso la Villa Comunale, in collaborazione con i beneficiari del progetto.
In caso di maltempo, la manifestazione si terrà presso il Museo dei Ragazzi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 737 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

Altamura, Parco Nazionale dell’alta Murgia: nuovamente sequestrata una cava abusiva dai Carabinieri Forestali

23-06-2020

ALTAMURA - I carabinieri della Stazione “Parco” di Altamura sono intervenuti, in agro di Altamura, per mettere fine all’utilizzo abusivo...

Agli arresti domiciliari una donna residente a Bari indagata per estorsione

22-06-2020

BARI - I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...