Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 10 Maggio 2021 - 01:32

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 18iomiproteggo 1 1NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo un importante contributo del dott. Francesco De Tommasi, del Centro Operativo di Protezione Civile e di coordinamento dei medici di famiglia a Noci. Con questo contributo ha lancia la campagna #𝗜𝗢𝗠𝗜𝗣𝗥𝗢𝗧𝗘𝗚𝗚𝗢, che il 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗡𝗼𝗰𝗶 promuove in coordinamento con i medici di base e con l'importante apporto della Croce Rossa Italiana, del suo coordinatore di zona Mino Laera e dei volontari che stanno svolgendo in questi giorni uno straordinario lavoro.

04 18iomiproteggo𝗖𝗵𝗲 𝗰𝗼𝘀𝗮 𝗲̀ 𝗶𝗹 𝟯 𝗠𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼?
In molti rispondereste la fine di un periodo di limitazioni relative
alla libertà individuale, al commercio, alla libera circolazione.

𝗣𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲́ 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗼 𝗶𝗹 𝟯 𝗠𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼?
Questa domanda non ha una risposta basata su dati scientifici.
I più informati forse sapranno che gli istituti preposti allo studio
epidemiologico stimano invece il 2 Giugno come data nella quale in
Italia i decessi per infezione da Coronavirus arriverebbero a 0 se
continuassimo a mantenere l’attuale stato di blocco di tante attività.

𝗘 𝗮𝗹𝗹𝗼𝗿𝗮 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲́?
Perché ci viene offerta una possibilità: quella di dimostrare a noi
prima di tutto e a tutto il mondo, che siamo capaci di mostrarci persone
responsabili e intelligenti.

𝗖𝗼𝗺𝗲?
Mantenendo alta l’attenzione sui criteri che ci hanno permesso finora
di contenere il contagio:
🔴 il rispetto della distanza interpersonale
🔴 l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (mascherine e
guanti)
🔴 l’accurata igiene personale e in particolare delle mani

Il Coronavirus non è ancora stato sconfitto, circola tra noi.

Ricordiamoci che quando è cominciata l’epidemia in Cina, ogni malato
contagiava circa altre 4 persone, perché non erano ancora stati imposti
i 3 criteri appena citati.
Se perdiamo questa occasione e ricominciamo disinvoltamente a fare la
vita di prima, trascurando queste sia pur semplici accortezze, daremo il
via a una nuova ondata di contagi che ci porteranno a una nuova fase di
isolamento obbligato, blocco delle attività lavorative e - non
dimentichiamolo - nuova crescita della mortalità.

Purtroppo non è infrequente sentir dire chi decide di trasgredire
queste norme di comportamento:
«Proprio a me deve succedere?! Ma si, chi se ne accorge!?».

È bene sapere che sono in programma una serie di interventi su tutto il
territorio nazionale che, attraverso una sorveglianza stretta, una serie
di esami cui saremo chiamati a sottoporci e un monitoraggio delle
attività lavorative, cercheranno di scoprire ogni pericolo potenziale e
ogni iniziale focolaio di contagio, applicando immediatamente le misure
contenitive del caso.

Quindi rispettiamo noi stessi e il nostro vicino.
Facciamo in modo che non serva il controllore per comportarci da
persone sagge e responsabili.

𝘋𝘰𝘵𝘵. 𝘍𝘳𝘢𝘯𝘤𝘦𝘴𝘤𝘰 𝘋𝘦 𝘛𝘰𝘮𝘮𝘢𝘴𝘪

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 514 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

Direzione Distrettuale Antimafia e Direzione Nazionale Antimafia insieme nella maxi operazione “Vortice - Maestrale”

26-04-2021

Esecuzione congiunta di 99 misure cautelari da parte di Carabinieri e Polizia BARI - Nella notte appena trascorsa, un’imponente operazione antimafia...

Ordinanza di misura cautelare in carcere per un magistrato in servizio presso l'ufficio Gip Bari…

24-04-2021

È opinione di questa Procura della Repubblica che la collettività  possa trovare motivo di sollievo nella circostanza che proprio l’Istituzione...

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...