Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Luglio 2020 - 10:05

trovo aziende

 

05 26 ParcheggiSelvaggiNOCI (Bari) - La tanto agognata fine del lockdown ha coinciso (come forse era nettamente prevedibile) con la ripresa delle cattive abitudini dei nocesi in fatto di parcheggi “selvaggi”. La gente è tornata infatti a parcheggiare in prossimità degli incroci, di piste ciclabili, di ben visibili divieti di sosta o di fermata, e cosa ben più grave, nelle aree riservate ai diversamente abili. Ha dell’incredibile quanto accaduto ieri mattina ad una concittadina recatasi in un centro riabilitativo sita in Via De Gasperi per fare della fisioterapia. All' uscita ha trovato il passaggio ostruito da un’auto parcheggiata proprio in prossimità della rampa realizzata per agevolare il passaggio a chi ha difficoltà motorie. Allertati dalla ragazza, sono giunti in loco gli agenti della Polizia Municipale, multando il conducente.

La protagonista di questa incresciosa vicenda, ha voluto lanciare su  Noci24.it un accorato appello: “A nome di tutti i cittadini disabili, che hanno diritto alla propria autonomia, chiedo agli automobilisti di mostrare senso di responsabilità e correttezza! Le rampe, gli accessi pedonali e le piste ciclabili non sono parcheggi! Alle forze dell’ordine chiedo maggior sollecitudine nel far rispettare le regole: ho chiamato diverse volte i Vigili Urbani, ma sono accorsi solo oggi!”

Abbiamo raggiunto telefonicamente il Comandante della Polizia Locale, Giuseppe Ricci, che recependo il senso di un appello condiviso da una larga fetta di cittadini, ha dichiarato: “Con la fine del lockdown pare che i nocesi abbiano ripristinato le cattivissime abitudini cui erano avvezzi. Durante la quarantena siamo stati un po’ più tolleranti per ovvie ragioni, ma queste cattive abitudini è ora di correggerle una volta per tutte a suon di multe. In una settimana abbiamo effettuato già 50 sanzioni!”

Occupandoci di informazione, non possiamo fare a meno di ricordare ai cittadini il valore del rispetto e del vivere civile, anche se vorremmo che fossero informazioni ormai assimilate da tempo, o per megli dire che fossero un "modudus vivendi" adottato in automatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 448 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...