Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Intervista al maresciallo Lorenzo Zaccaria, responsabile della locale stazione dei carabinieri, sul lavoro dell'Arma nel 2009

cronaca-maresciallo-zaccaria

NOCI (Bari) - Il metodo di lavoro appurato dalla caserma locale ha prodotto un incremento del 35% di servizio preventivo che il più delle volte ha scongiurato il ripetersi di atti delittuosi e salvato vite umane come nei casi dei tentativi di suicidio verificatisi negli ultimi tempi. È solo il primo di una serie di dati forniti dalla caserma locale per l’operato svolto durante l’arco del 2009. Per l’occasione abbiamo intervistato il luogotenente Mar. Lorenzo Zaccaria.

Qual è stata la tendenza dei reati avvenuti nell’anno appena trascorso?

Secondo i dati vi è stato nell’anno appena passato, rispetto al 2008, un evidente calo delle denunce per furti e più in generale per i reati contro il patrimonio. Frutto di un lavoro costante di monitoraggio del territorio.

Per quanto riguarda invece i reati per droga?

Copioso si è rilevato il lavoro in questo comparto. Difatti è stato incrementato più del doppio il numero dei reati per droga. Nel 2009 sono state arrestate per reati confacenti alla detenzione, spaccio, ed uso di sostanze stupefacenti ben 16 persone di cui 5 per detenzione ai fini di spaccio. Inoltre sempre nello stesso ambito sono state segnalate all’autorità giudiziaria ben 17 assuntori abituali.

Il reato di stalking ha riempito le pagine di cronaca nei primi mesi del 2009. Come si sono risolti?

Si sono conclusi con la riappacificazione delle parti coinvolte ed il conseguente ritiro delle denunce sporte dalle donne all’Arma per i presunti tentativi di violenza. In certi casi sembra esserci stata da parte delle denuncianti il volere più rigidità dell’applicazione della norma rispetto ai casi presentati.

Su quali altri ambiti si è concentrata l’attività dell’Arma?

Attenzione è stata posta anche nei confronti delle attività commerciali e della sicurezza stradale. In particolare sono state elevate per quelle attività che non hanno rispettato l’ordinanza sull’orario di chiusura ben 4 contravvenzioni mentre per strada i Militari di stanza nella caserma nocese hanno sanzionato centinaia di automobilisti indisciplinati per un totale di € 8000,00 di verbali. Su quest’ultimo punto però è fondamentale segnalare che a differenza dello stesso periodo del 2008 non vi sono stati incidenti automobilistici mortali.

Un riconoscimento va attribuito anche ai marescialli in seconda Antonio Capodiferro e dott. Pietro Florio, e a tutti i Militari di stanza nella caserma situata nella via che porta il nome del soldato Rocco Tinelli per l’encomiabile lavoro che continuano a svolgere quotidianamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 245 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook