Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 18 Gennaio 2021 - 16:59

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

AmbulanzaNOCI - Ieri mattina, attorno alle 8:45, la giovane dottoressa Silvia Camilli  stava facendo rientro a Gioia del Colle, dove risiedeva, dopo un turno di lavoro al pronto soccorso del Santa Maria degli Angeli di Putignano, quando ha perso il controllo della sua vettura, uscendo di strada e travolgendo un muretto a secco. Lo schianto l’ha uccisa sul colpo.

Stava rientrando a casa, a Gioia del Colle dopo aver dato ancora una volta tutta se stessa per i pazienti e per quella missione medica a cui s’era votata. All’altezza della strada comunale "Lama Caldaia" a circa 6 chilometri da Putignano, sempre sulla provinciale 106, la dottoressa ha perso il controllo della sua vettura, uscendo di strada e schiantandosi contro un muretto a secco. Un impatto violentissimo, che l’ha uccisa, stritolata tra le lamiere dell’auto.
Sul posto è prontamente giunta un’ambulanza del 118 proveniente da Putignano. I colleghi hanno tentato il tutto e per tutto per strapparla alla morte, ma alla fine, amareggiati, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I rilievi del caso sono stati eseguiti dalla Polizia Municipale di Putignano, coordinata dal Commissario Capo Vito De Nicolò, e da una pattuglia della Polizia di Stato del Commissariato di Putignano. I colleghi medici e gli operatori socio sanitari che lavoravano al suo fianco ricordano la dottoressa come una persona di estrema dolcezza e disponibilità, solare e sorridente. Nel 2021 che attendeva con ansia e di cui non ha potuto veder spuntare l’alba, avrebbe anche coronato il suo sogno d’amore, vestendo l’abito bianco. In un momento in cui ci sarebbe estremo bisogno di medici, ci lascia così una giovane e bravissima professionista, a cui non può che andare comunque un grazie collettivo per i sacrifici fatti in virtù dell’amore nei confronti della sua professione.

IL CORDOGLIO DELLA ASL BARI -   La Direzione Generale e tutta la ASL di Bari si uniscono al dolore dei familiari di Silvia Camilli, giovane medico del Pronto Soccorso del Santa Maria degli Angeli, scomparsa oggi in un incidente stradale. La dottoressa era al primo incarico e come tanti giovanissimi medici ha offerto sul campo il proprio contributo professionale e l’entusiasmo.

Al cordoglio si unisce anche il personale dell’Ospedale di Putignano che l’ha conosciuta e apprezzata, sia pure per un brevissimo lasso di tempo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 545 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: operazione “Enigma” dei Carabinieri di Gioia del Colle. Arrestati 8 soggetti

13-01-2021

PUTIGNANO - A  Putignano – quartiere San Pietro Piturno e Bari, oltre 50 Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, supportati...

Polignano a Mare e Conversano: sequestro di botti illegali, 3 arresti

31-12-2020

Polignano a Mare e Conversano - Nel corso dei servizi disposti, in occasione della fine dell’anno dal Comando Provinciale Carabinieri di...

Alberobello: la sosta sulle strisce blu si paga con l’app “Telepass pay”

17-12-2020

Alberobello — È ora attivo anche nella città di Alberobello (BA) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con...

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...