Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

NOCI - Il decreto sicurezza attuato dal governo in carica aggrava la posizione degli immigrati irregolari presenti sul territorio italiano. La situazione si fa ancor più gravosa se quest’ultimi lavorano senza un regolare contratto e a passarne le conseguenze sono anche i relativi datori. È successo pure a Noci dove un’esercente ha illecitamente assunto alle sue dipendenze un operaio marocchino, irregolare in Italia.

Per questo lo straniero è finito in manette mentre la titolare è stata deferita in stato di libertà. Si tratta di M.A. 28enne marocchino, arrestato sabato sera dai Carabinieri della Stazione di Noci, con l'accusa di inosservanza del decreto di espulsione e di una 28enne del luogo A.D., denunciata poiché al fine di trarre un ingiusto profitto dalla condizione di illegalità dello straniero, ne favoriva la permanenza sul territorio dello Stato. I militari, nel corso di un mirato servizio hanno sottoposto a verifica un esercizio commerciale del luogo dove hanno sottoposto a controllo l'operaio straniero lì presente, privo di permesso di soggiorno. I successivi accertamenti dattiloscopici, effettuati dagli operanti sul conto dell'extracomunitario hanno consentito, quindi, di stabilire con precisione identità e posizione sul territorio italiano dello stesso. Infatti molti immigrati irregolari tendono a cambiare i propri dati anagrafici nel tentativo di eludere i controlli di polizia ma il database del Ministero degli Interni riesce a smascherarli a patto però che questi siano preventivamente schedati. Constatato così che il magrebino era destinatario di un decreto di espulsione dal territorio nazionale emesso dalla Questura di Crotone nel 2006, i Carabinieri hanno proceduto al suo arresto. Lo stesso è stato associato presso la casa circondariale di Bari e successivamente fatto allontanare dal Paese. Le verifiche sul conto della titolare dell'esercizio invece, hanno permesso di appurare che la stessa, per 25 euro al giorno circa, aveva "assunto" lo straniero principalmente per lavori di pulizia e scarico di materiali oltre a saltuarie collaborazioni nella preparazione dei prodotti alimentari, attività principale dell’esercizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 217 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook