Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 16 Agosto 2022 - 23:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 21marianocasulliNOCI (Bari) - Sono Mariano Casulli e Tiziana Fusillo i vincitori ex aequo della prima edizione del concorso "BarsentoRacconta", promosso dall’associazione culturale Luminares nell’ambito della rassegna BarsentoArte. Il secondo premio, sempre in ex aequo, è stato invece assegnato a Giampaolo Notarnicola e Giuseppe Carucci. Alla bravissima Antonella Lovece è andato infine il terzo posto.

La cerimonia di premiazione, condotta dal presidente dell’associazione Pietro Intini e dal direttore artistico di BarsentoArte Vito Maria Laforgia, si è svolta mercoledì 19 settembre nel chiostro delle Clarisse in occasione della serata di chiusura della mostra “Pane e Melograno” dell’artista nocese Stefano Turi. Davanti ad un copioso pubblico e a numerosi partecipanti del concorso sono stati letti dal bravissimo Francesco Tinelli i cinque racconti vincitori. Sono stati in tutto 17 gli autori che hanno voluto partecipare con un loro elaborato al concorso di scrittura creativa ideato da Luminares e che prevedeva la stesura di un testo breve con 1000 caratteri (spazi inclusi) e l’utilizzo di due paroline magiche “bar” e “sento”.

Mariano Casulli e Tiziana Fusillo si sono aggiudicati con 21 punti e mezzo il primo posto con i racconti intitolati “Voci” e “La Riva”, davanti a Giampaolo Notarnicola (21 punti), Giuseppe Carucci (21 punti) e Antonella Lovece (19 punti e mezzo) con “Fisica esistenziale”, “Vibrazioni estive” e “Richiami”. La commissione giudicatrice composta da Giulia Basile, Trifone Gargano e Lina Lippolis hanno valutato i racconti assegnando un punteggio da 1 a 10. La somma definitiva è stata quella che ha decretato i vincitori.

“Questo sistema di scrittura creativa” ha dichiarato Giulia Basile, “funziona perché quando la penna scivola sul foglio è difficile fare sintesi. Coloro i quali hanno utilizzato parole artificiose mi sono piaciuti meno. Coloro i quali invece hanno voluto scrivere col mi sono piaciuti molto di più. C'è stato in alcuni casi eccessivo utilizzo di punteggiatura ma grande fantasia da parte di tutti. Bravi coloro che hanno saputo collegare il titolo al testo. La scrittura è una terapia e non ha effetti collaterali. Mi auguri che si continui a scrivere così”.

“Con questo esercizio” ha invece dichiarato Lina Lippolis, “abbiamo invece dimostrato che creatività non vuol dire libertà assoluta. Personalmente ho tenuto molto conto delle regole tecniche di scrittura”.

I  Racconti VINCITORI 

Fotogallery

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 616 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...