ADV

 

Grande successo per la terza edizione del TEDxPutignano 2023

Dieci storie appassionate hanno coinvolto il pubblico sul tema del ‘Disordine’


05 28 Zacco TriggianiPUTIGNANO - Tra emozioni e suggestioni con un grande successo di pubblico è calato il sipario sulla terza edizione del TEDxPutignano 2023 che si è svolto ieri sera al Teatro Comunale di Putignano. A condurre magistralmente ed in modo esilarante la serata il noto attore, performer e musicista Raffaello Tullo, famoso per essere anche fondatore ed autore di tutti gli spettacoli del gruppo musicale Rimbamband. (in foto Zacco e Triggiani)

Il tema di questa edizione è stato il Disordine intorno al quale si sono svolti i talk degli 11 prestigiosi ospiti che hanno partecipato all’evento culturale il cui format innovativo è noto ormai in tutto il mondo.

Dieci sono state le storie raccontate intorno al tema del Disordine a cominciare dalla storia di resilienza di Nausicaa Dell’Orto, Capitano della Nazionale Italiana di tackle e flag football che, osteggiata dalla famiglia, ha avuto non poche difficoltà per farsi spazio in una disciplina sportiva da sempre prerogativa maschile. Ė quello che ha raccontato in un video (purtroppo non ha potuto partecipare in presenza), che ha entusiasmato il pubblico. “A volte, purtroppo l’approvazione di chi vi circonda non arriverà, ma bisogna accettarlo, crearsi il proprio mondo e approvarsi da sole o cercare supporto da chi ha la vostra stessa passione” ha affermato.

Anna Rizzo, antropologa culturale, ha proseguito il talk parlando della vita nei piccoli borghi d’Italia in via di estinzione a causa dello spopolamento. “Questi territori non hanno l’attenzione che meriterebbero, né dal punto di vista delle ricerche, né istituzionale né politico, né dal mondo dell’innovazione”, ha dichiarato.

Dalila Bagnuli, attivista bodypositive invece, combattendo la grassofobia, ha affrontato il tema della pressione estetica come insieme di regole sociali che limitano i corpi nella loro vita. “Non è solamente un peso psicologico che dobbiamo portare addosso come un accessorio ingombrante e scomodo, tutti i giorni, ma è a tutti gli effetti un gigantesco business che agisce secondo delle logiche di genere”, ha affermato.

E ancora il talk di Elena Cuoco, scienziata, impegnata nella ricerca sulle onde gravitazionali ha trasmesso la sua passione per la fisica e per il suo lavoro. “Sono sempre stata affascinata dal caos, dalla teoria del caos e quando ho cominciato a studiare fisica, ero completamente presa da ogni argomento che coinvolgesse il caos, il disordine, quelle operazioni per creare ordine dal disordine o disordine dall’ordine”, ha spiegato.

La coppia Beatrice Zacco, consulente marketing e Maurizia Triggiani, pioniera nel mercato delle flash sales in Italia, ha parlato dell’importanza della moderazione come strumento nella lotta ai diritti civili e sociali. “Ognuno di noi, ogni insieme e sottoinsieme, ogni intersezione, può portare un contributo valido, fondamentale e rispettoso delle diversità ad una causa comune alle persone per bene: un mondo più giusto dove ogni persona conta”.

Di economia circolare ha parlato poi Nadia Lambiase, design consultant e project manager. “Ci sono disordini che evocano paure ancestrali e disordini che permettono a stelle nuove di nascere. Così è l'economia circolare. Può essere una dottrina per ribadire l'ordine all'obbedienza della crescita senza fine. O può essere un invito al disordine, a guardare il mondo da un diverso punto di vista”.

Pierpaolo Salino, formatore e collaboratore di ‘Pagella Politica’, specializzato in linguaggio audiovisivo, nel suo intervento si è soffermato su come le tecnologie informatiche hanno modificato radicalmente le nostre esistenze. “Oggi viviamo a tutti gli effetti in due realtà: quella del mondo fisico e la realtà virtuale. Questa nuova condizione dell’esistenza umana viene descritta efficacemente dalla parola onlife: questo neologismo è la fusione delle parole online e life - vita e sta a indicare quanto la nostra quotidianità sia ormai caratterizzata dalla connessione costante a Internet”.

Singolare è stato anche il talk di Silvia Ranfagni, assistente di regia e sceneggiatrice, basato su un disordine quale motore della vita. “È sorprendente come la nostra lettura di noi stessi ci scriva, scriva il corso delle cose, la nostra storia proprio perché è il pensiero che detta al corpo il modo di reagire alle cose ed è sorprendente come diamo così poca importanza a come nutriamo i pensieri, visto che sono la prima semina di ciò che faremo”.

Interessante lo speech di Tommaso Perrone, giornalista, esperto di questioni relative alla crisi climatica, ha parlato di Disordine e Sostenibilità. “Siamo tutti ospiti di questo pianeta e dipendiamo l’uno dall’altro. È da qui che dobbiamo ripartire, dalla consapevolezza che siamo tutti interconnessi, che la Terra è essa stessa un organismo vivente e se a star male è una specie animale o vegetale, allora ne risentiamo tutti”.

Infine Lucia Abbinante, esperta di politiche giovanili, si è soffermata sul disordine quale potente agente trasformativo ed esperienza di crescita dell’individuo. “Diseducare all'ordine significa creare percorsi di istruzione sorprendenti, che provocano disorientamento e esaltano le unicità e le soggettività, anziché focalizzarsi solo sui traguardi scritti su una carta. Dobbiamo scegliere gli insegnamenti in base a questo criterio”.

TEDxPutignano, di cui si sta già pensando alla prossima edizione, ha avuto come partner principale l’Associazione Ubuntu non solo teatro aps ed è stato patrocinato dal Politecnico di Bari, Università degli Studi Aldo Moro di Bari, Tecnopolis PST e Comune di Putignano, con il sostegno del Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel Terzo Settore (artt. 72 e 73 n. D.Lgs. n. 117/2017)-Avviso PugliaCapitaleSociale 3.0. Per l'edizione 2023 il TEDxPutignano ha ricevuto anche il patrocinio dell'Alto Parlamento Europeo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...