Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 21 Giugno 2021 - 17:28

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 01 Seflie della GlebaPUTIGNANO (Bari) – Si è chiusa nel migliore dei modi la 623esima edizione del Carnevale di Putignano con la grande parata serale del martedì grasso. Davanti a migliaia di spettatori che hanno riempito tribune e corsie parallele al circuito, tutti i sette “giganti di carta”, le maschere di carattere e i gruppi mascherati hanno sfilato per l’ultima volta salutando il carnevale 2017. Grande successo quindi per l’ultima delle quattro sfilate previste per quest’anno, dopo che quella di domenica pomeriggio era stata annullata per maltempo. Al termine della parata, sul palco allestito nella piazzetta antistante Porta Nuova e davanti ai carri schierati, sono stati annunciati i vincitori.

Al primo posto si è classificato il carro dal titolo “Selfie della Gleba” (in foto di di apertura) dell’associazione “cArteinregola” guidata dal maestro Deni Bianco. Undicesimo podio di fila quindi per l’associazione e successo dello scorso anno bissato, seppur tra le mille polemiche soprattutto del pubblico che avrebbe preferito veder vincere altri carri. Bianco ha conquistato la giuria di esperti con il suo lavoro alto ben 16 metri e largo 12 metri. Seguendo il tema dei “mostri” promosso dalla fondazione, il carro rappresenta la mostruosità secondo la quale l’uomo è selfie-dipendente.  “Viviamo nell’epoca degli smartphone, nell’era del web e dei social network che stanno cambiando le abitudini di tutta l’umanità, tanto radicalmente da sconvolgere gli equilibri culturali, sociali e antropologici, le relazioni nelle vite personali e comunitarie. In tutto il pianeta, e nelle medesime modalità, si osservano persone intente a guardare gli smartphone che, stregate dagli schermi luminosi, non si rendono conto di quello che accade attorno” spiega l’associazione sul portale ufficiale del Carnevale di Putignano.

03 01 Si Può FareAl secondo posto il carro in bianco e nero “Si…può…fare” (foto a lato) dell’associazione “Conlemani” guidata dal maestro Loperfido. Il carro allegorico è un omaggio al film Frankenstein Junior di Mel Brooks e il titolo riprende la celeberrima frase pronunciata dall’attore Gene Wilder, recentemente scomparso. “Alla disarmante utopia di ieri, si contrappongono oggi gli esperimenti genetici con la manipolazione del DNA attraverso i quali, oltre la delicata questione etica e morale, il rischio di generare mostri è latente. La frase “Si può fare”, allora, si carica d’inquietanti responsabilità e avvalla il sogno di onnipotenza che ancora persiste nell’uomo” spiegano i maestri dell’associazione.

Infine, terzo carro classificato è “Istinto Animale” (foto in basso) dell’associazione “Carta e Colore” guidata dal maestro cartapestaio Mastrangelo. L’allegoria del carro in cartapesta invita a riflettere sul tema del femminicidio. Un grande gorilla centrale rappresenta quell’istinto animale dell’uomo che continua ad abusare della donna. Le sue mani scuotono un cancello, simbolo dell’amore e del rispetto vero, un limite che non andrebbe mai superato. Una città alle spalle del gorilla dove uomini e donne dovrebbero vivere in serenità e rispetto reciproco. Infine, un particolare degno di nota: scarpette rosse appese al cancello. “Una ricerca ISTAT del 2015 ha riportato dati agghiaccianti sul triste fenomeno: almeno 6 milioni e 788 mila donne hanno subito, nel corso della loro vita, una qualche forma di violenza fisica o sessuale, dentro o fuori la famiglia. Il fatto che questi freddi numeri si riferiscano ai soli casi denunciati la dice lunga sulle storie d’amore criminale che, ancora, scorrono nascoste tra i muri delle case delle nostre città”.

Gli altri quattro carri si sono classificati al quarto posto ex-equo.

03 01 Istinto AnimaleLa 623esima edizione del carnevale di Putignano si è chiusa con i 365 rintocchi della campana dei maccheroni. Una grande festa per dedicarsi all’ultimo banchetto prima di entrare nel periodo della quaresima, caratterizzato da astinenza e digiuno. 

Di seguito un'ampia fotogallery della parata serale del martedì grasso. 

Fotogallery

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 500 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

Nuovo comandante Comando Stazione Carabinieri di Locorotondo

16-05-2021

BARI - Il 3 maggio scorso, si è insediato, quale Comandante della Stazione Carabinieri di Locorotondo, il Maresciallo Capo SEMERANO...

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari presentano i risultati dell’attività operativa del…

13-05-2021

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate sui territori di Puglia e Basilicata...

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...