Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 10:26

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 20 saggio scuola di danza odile excelsior re leone 2NOCI (Bari) – Con due spettacoli Excelsior e il Re Leone, la scuola di danza Odile ha concluso e festeggiato il decimo anno di attività artistica, tra crescita accademica e traguardi raggiunti.

In scena sia il 15 che il 16 giugno, presso il Teatro dei Trulli di Alberobello, tutte le allieve di danza della scuola hanno invitato parenti e amici, per oltre due ore, a guardare e gioire delle proprie performance artistiche, esito di duro lavoro, passione e amore inconfondibile per la tecnica accademica.
Il primo spettacolo “Excelsior” ha visto protagoniste le ballerine di danza classica e contemporanea.
Con un salto nel tempo e nello spazio, gli spettatori sono stati catapultati nella Spagna dell’Inquisizione, dove una bellissima e bravissima donna dal nome Luce, interpretata da Vitiana Mansueto, cerca in tutti i modi di sconfiggere l’Oscurantismo, interpretato da Mimmo Linsalata.
Luce è il filo conduttore dello spettacolo, unisce le coreografie e fa da enorme supporto per le ballerine più piccole, che non smettono di divertire neppure per un minuto il pubblico.


06 20 saggio di fine anno odile excelsior re leoneEntrano in scena anche la Civiltà, magistralmente interpretata da Sara Scialpi, l’Elettricità, interpretata da Domiziana Palagiano, l’Araba, interpretata da Roberta Tinelli, lo Schiavo, da Arianna Campanella, Abat-jour da Eleonora Tinelli e infine, la Fanciulla, da Paola Notarnicola. Le allieve più grandi continuano a dimostrare la loro bravura nel saper padroneggiare il palco, nel dimostrare la continua crescita verso obiettivi sempre più alti come variazioni di balletto o intere coreografie sulle scarpe da punta e infine la bellezza della loro tecnica, puntuale, attenta, che finalmente anche nel piccolo è possibile ammirare.
Tutte le ballerine, come in un quadro finale, con le bandiere dei vari Paesi si sono ritrovate in un unico finale, dove Luce rientra in scena e dimostra all’oscurantismo che la scienza, la civiltà, le grandi idee hanno sempre la meglio.
Il secondo spettacolo, invece, ha riportato alla memoria il magico film d’animazione musicale “Il Re Leone”, dove ripercorrendone la storia, attraverso scene cruciali, si sono esibite le allieve di danza moderna e contemporanea. Alcune di esse curate dal maestro Mimmo Linsalata.

Il merito, inconfondibile, della ottima riuscita dell' intero spettacolo si deve alla maestra Valentina Liuzzi, direttrice artistica, ideatrice e curatrice dell'’aspetto scenografico. 
In una considerazione a margine, si è evinto che l' insegnante Valentina e la neo maestra Vitiana hanno progettato, per i propri allievi dai più piccoli ai più grandi, non solo abiti mozzafiato, dai colori e tessuti bellissimi, ma anche balletti per nulla banali, anzi li hanno costruiti per mostrare i progressi, la musicalità, la capacità acquisite delle ballerine di sapersi muoversi con maestria nello spazio, non dimenticando le competenze. 
Con la voce tremante e gli occhi pieni di emozione, a conclusione, è salita sul palco la Liuzzi acclamata e accolta da fragorosi applausi.
Lì, nel suo discorso conclusivo, ha ringraziato ognuna delle sue allieve, la maestra Vitiana Mansueto, il maestro Mimmo Linsalata e tutti i genitori, perché grazie a loro ha potuto realizzare il suo sogno nel cassetto, custodito gelosamente sin da bambina. Un’ occasione importante questa che le ha permesso di festeggiare i primi 10 anni di attività artistica, con una scuola che nel lontano 2009, portava una grande novità, l’insegnamento della danza classica con il metodo Vaganova e che ad oggi continua ad ingrandirsi sempre più.

Fotogallery

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 445 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...