Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 5 Aprile 2020 - 22:23

trovo aziende

 

02 12 MostraMonsignorAmatulli 12NOCI (Bari) - A 100 anni dalla nascita e a 53 dalla sua scomparsa, Mons. Amatulli, primo parroco della Chiesa SS. Nome di Gesù, resta una figura simbolo per Noci. Dotato di una fede salda e propositiva, di inventiva e di dialettica, amante dell’arte e della cultura, “Don Anastasio” (così tutti continuano ancora oggi a chiamarlo) è amato anche dai giovanissimi, da chi non ha vissuto la sua stessa epoca. Una personalità davvero carismatica, capace di lasciare un segno, il cui ricordo viene tramandato dai genitori ai figli, dai nonni ai nipoti e dai parroci ai fedeli di oggi.

Per celebrare il ricordo di Mons. Amatulli, che quest’anno avrebbe spento 100 candeline, nei locali della Parrocchia SS. Nome di Gesù, lo scorso 10 febbraio, è stata inaugurata una ricca mostra fotografica, alla presenza di Don Maurizio Caldararo, del Vescovo Mons. Giuseppe Favale e di Mons. Giuseppe Pinto. Presenti anche Don Nicola Montone e Don Carmine Chiarelli. La mostra è frutto della collaborazione tra la Parrocchia SS. Nome di Gesù, Proloco Noci, Biblioteca Comunale, Noci Gazzettino e la famiglia Amatulli.

Prima che avesse luogo la benedizione della mostra, Don Caldararo e Mons. Favale hanno invitato i partecipanti a raccogliersi in un momento di preghiera, indirizzando il pensiero a Don Anastasio, che dal cielo avrebbe raccolto quell’affetto. Oltre alle foto provenienti dall’archivio della Parrocchia, sono stati esposti anche scatti inediti, gentilmente concessi dalla famiglia Amatulli, presente alla cerimonia inaugurale.
Una mostra che rappresenta un vero e proprio viaggio nella vita del canonico. Conosciamo i suoi genitori, nell’elegante serietà e compostezza che caratterizza le foto d’altri tempi, c’è un Anastasio bambino, talvolta un po’ imbronciato, talvolta con un sorriso spensierato. Vediamo un giovane in abito talare, che ha realizzato la prima fondamentale tappa della sua vocazione.

02 12 MostraMonsignorAmatulli 9Alcuni scatti lo ritraggono con i fratelli: la gemella “Cecchina”, Angela, “Uccio”, Domenico e Pompeo. Ci viene mostrato uno zio affettuoso e premuroso, ed il pensiero non può non andare al nipotino Giovanni, che perse assieme a lui la vita nel tragico incidente del luglio 1967.

02 12 MostraMonsignorAmatulli 1Non solo scatti che lo ritraggono durante le funzioni, ma anche oggetti e paramenti sacri di cui Mons. Amatulli si è servito nell’esercizio del proprio ministero. Il viaggio all’interno di questa ricca e luminosa esistenza, non può prescindere ovviamente dall’amore che Mons. Amatulli ha sempre nutrito nei confronti dell’arte e della cultura.

Non a caso, proprio al suo impegno e alla sua tenacia, Noci deve la ricca Biblioteca Comunale, che il canonico non vide mai inaugurata. Come ribadirebbe sicuramente anche Mons. Amatulli, la morte è una tappa della vita. Ecco quindi le dolorose immagini del funerale che commosse tutta quanta la cittadinanza, proprio per la morte violenta e assurda. Il terribile incidente falciò infatti, oltre alla vita del canonico e del nipotino Giovanni, anche quella di “Lillina”, sorella di sua cognata.

02 12 MostraMonsignorAmatulli 4Un tragico episodio che fece calare una coltre di gelo su una Noci che si sentiva orfana del suo “Pastore”, di un punto di riferimento che riusciva a farsi ascoltare e benvolere tanto dai credenti quanto dagli atei più convinti. Se è vero che il ricordo e l’affetto sono i segreti dell’immortalità, da qualche parte lassù, Don Anastasio sorride davvero.

02 12 MostraMonsignorAmatulli 5A chi volesse intraprendere il toccante viaggio nella vita semplice ma straordinaria di questo nostro concittadino, ricordiamo che la mostra resterà aperta fino al 23 febbraio e sarà visitabile nei seguenti orari:
Al martedì, al sabato e alla domenica dalle ore 10:00 alle 12: 00
Tutti gli altri giorni: dalle 18:30 alle 20:30

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 1105 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari Carbonara - Denunciato un positivo che ha violato la quarantena

02-04-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle...

Putignano - Era in possesso di oltre 700 grammi di eroina: preso corriere della droga

02-04-2020

Putignano (Bari) - Alle ore 13,00 di ieri pomeriggio, nel centro abitato di Putignano, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri, impegnata...

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

Cala il sipario sul Carnevale di Putignano: sospesa la festa della pentolaccia

29-02-2020

PUTIGNANO (Bari) - «A causa dei recenti avvenimenti che stanno interessando il nostro Paese – dichiara la sindaca di Putignano...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...