ADV

 

Carnevale di Putignano: oltre 11mila presenze al primo corso mascherato

02 13 Carnevale Putignano SfilataPUTIGNANO (Bari) - Complice il clima mite che ha accompagnato il debutto dei giganti di cartapesta, domenica 9 febbraio sono stati oltre 11mila tra bambini, ragazzi e adulti gli spettatori che hanno preso parte alla prima giornata di festa del Carnevale di Putignano 2020.

Sette i carri allegorici, le opere realizzate dagli artigiani putignanesi, che hanno stupito e meravigliato il numeroso pubblico. Sette opere – “Madre terra l’ultimo paradiso terrestre” dell’ass.ne Carta Bianca, “L’apocalisse” dell’ass.ne Carta e colore, “Kaosecoista” dell’ass.ne Carta…pestando, “Casca la terra, tutti giù per terra!” dell’ass.ne Carteinregola, “L’ultimo giro di giostra” dell’ass.ne Chiaro e Tondo, “…di domani non v’è certezza” dell’ass.ne Con le mani, “Codice rosso” dell’ass.ne La maschera – ispirate al tema “La Terra vista dal Carnevale”, che hanno raccontato e declinato in arte un’urgenza che riguarda il futuro di tutti. Attraverso la satira i riflettori sono puntati sull’emergenza ambientale, i cambiamenti climatici, l’idea di un futuro sostenibile. Ispirati allo stesso tema anche i gruppi mascherati e le maschere di carattere che hanno reso unico nel suo genere un appuntamento giunto alla 626ª edizione. Archiviata la prima sfilata, il divertimento continua. Giovedì 13 febbraio, il giovedì delle donne sposate, si comincia alle 18:00 con U Ndond’r. Un festoso corteo composto da alunni, genitori e insegnanti dell’Istituto Comprensivo “Minzele-Parini” attraverserà le vie del paese fino a giungere in piazza Aldo Moro. Qui i bambini si esibiranno in canti, balli e reciteranno versi in vernacolo

Al via dalle 19:00 a mezzanotte la prima di Carnevale N’de Jos’r. Il consolidato appuntamento curato dall’associazione Trullando, giunto alla 14ª edizione, torna per sette date (le prossime sono in programma il 16, 20, 22, 23, 25, 29 febbraio) ad animare il centro storico con balli, maschere, gastronomia, spettacoli, intrattenimento legato alla tradizione e puro divertimento. Dalle 20:30, per celebrare con spirito ironico e goliardico il giovedì delle donne sposate, per le vie del centro storico il Movimento di Rimpasto Matrimoniale metterà in scena il solenne corteo nuziale delle donne sposate, celebrazioni di sposalizi e nozze con rito carnascialesco. Perché se il Carnevale è lo spazio del possibile e della sovversione, allora è il momento giusto per dare un nuovo senso al matrimonio, svestirlo dai panni canonici e riempirlo di possibilità: per una sera, il Solenne Corteo Nunziale delle Donne Sposate permetterà a tutte e tutti di sposarsi con chi, con cosa o come vuole. Chiunque abbia già contratto vincoli matrimoniali in precedenza, per il potere conferito dal Carnevale onnipotente, sarà libero da tali legami e predisposto a sposarsi con rito carnascialesco. Non mancheranno gli appuntamenti dei giovedì dedicati ai bambini con “Leggi…amo il Carnevale”, incontri di lettura ad alta voce per bambini da 0 a 13 anni a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano e del Gruppo di Lettori Volontari (ore 16:00, Biblioteca Comunale) e alla musica con “Le chiacchiere del giovedì”, il programma radiofonico a cura di Radio JP dedicato ai personaggi della tradizione del Carnevale di Putignano. Dalle ore 19:15 sarà possibile seguire il programma in diretta streaming o live dalla Fondazione LAB (via Matteotti angolo via Roma). Dalle 20:00, in piazza Aldo Moro “SELECTORS”, selezione musicale a cura di VOCODER con Unthone e Alessandro Cazzolla. 

In attesa del weekend, venerdì 14 febbraio alle ore 18:00 al Museo Civico “Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro, piazza Plebiscito) si inaugura la mostra, a ingresso gratuito, La Festa dell’Orso: 30 anni di Hybris. Percorso espositivo che attraverso fotografie, costumi, maschere e articoli di giornali racconta la storia della compagnia teatrale. Sempre venerdì, alle 19:30 torna Four Fridays for Future, conversazioni sul futuro possibile. L’evento, organizzato in collaborazione con UBUNTU autoproduzioni culturali, La Biottega – NaturaSì, Filiera21, Condotta Slow Food Alberobello, sarà un’occasione per confrontarsi e riflettere sulla biodiversità e il consumo consapevole. Partendo dal racconto del progetto “I Giardini della Grata”, che attraverso uno studio attento del territorio e lavoro sul campo ha trasformato una terra impoverita e degradata in terra produttiva, si parlerà di idee innovative, di valorizzazione e conservazione delle tradizioni nel rispetto dell’ambiente e dei marchi di qualità. Interverranno Antonio Capriglia, responsabile del progetto “I giardini della Grata”, l’avv. Anna Del Giudice di Filiera21 e Vincenzo Netti della Condotta Slow Food Alberobello. Modera Alessandra Dalena, associazione Ubuntu autoproduzioni culturali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...