Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

08-13_Inaugurazione_mostra_carlo_vicentiNOCI (Bari) - Il nocese Carlo Vicenti torna ad esporre le sue opere. Dopo la sua ultima personale infatti, intitolata "Neumi", fa tappa in uno dei luoghi meglio indirizzati all'esposizione di quadri: il centro d'arte FA.RO., del noto gallerista Fauzzi Rocco. La cerimonia inaugurale, avvenuta giovedì 11 agosto, è stata presentata dal direttore della Biblioteca Comunale di Noci Giuseppe Basile e dal Consigliere Regionale e Presidente della Commissione, Prof.re Carlo De Santis (tutti in foto).

"Da più di undici anni ormai, Vicenti segue la sua passione per la pittura " esordisce Basile. "E questa volta ci ritroviamo dinanzi ad una riflessione che forse riguarda molto più da vicino quei territori, quella terra, che dovremmo sforzarci di vedere al di là delle costruzioni artificiali dell'uomo". Le tele di Vicenti riportano infatti, se pur in maniera essenziale e geometrica, a veri e propri paesaggi indefiniti, che hanno dato vita al nome della stessa raccolta "Terra Invisibile". Osservandole verrebbe da chiedersi come mai l'autore abbia deciso di utilizzare ampie campiture di colore, senza sfumature e talvolta così accesi. La risposta è data da Basile in maniera molto chiara, facendo un preciso riferimento alla presentazione dello scrittore Franco Arminio su questa stessa mostra. "Nelle tele c'è un bisogno di pulizia. Forse Vicenti ha orrore di tutto il cemento che stiamo vomitando sui paesaggi" ed è così che ha deciso di semplificare al massimo tutto quello che è rappresentato.

"Dinanzi alle tele di Vicenti è facile sentirsi a proprio agio" commenta poi il professor De Santis. "Ciò che apprezzo di più negli uomini e nelle donne è la spontaneità. Sono rimasto colpito da alcuni aspetti dell'arte di Vicenti: il desiderio di semplicità e il rifiuto della complessità dinanzi ad una civiltà dei cosiddetti consumi. La ricerca dei colori netti risponde ad un desiderio di chiarezza ed io ritengo che tutto ciò sia figlio di una sola vicenda: la vita contemporanea è ormai fatta di grigi e il messaggio che Vicenti vuole trasmettere è l'esigenza di fare chiarezza". A partire dai paesaggi infatti, il messaggio proposto dall'autore potrebbe esser ricondotto a qualsiasi ambito della nostra vita. Non abbiamo solo bisogno di fare pulizia fra i nostri paesaggi o nelle nostre città ma dovremmo fare chiarezza e pulizia anche nei modi in cui ci comportiamo e svolgiamo le nostre azioni. "Il messaggio trasmesso questa sera è molto importante" continua De Santis "e la città di Noci dovrebbe essere onorata di avere queste piccole opportunità di riflessione".

È per questo motivo che chiunque sentisse l'esigenza di riscoprire l'arte e le opere di Vicenti, può recarsi sul sito www.carlovicenti.it . E' importante che questo tipo di messaggio venga infatti diffuso non solo a Noci, ma anche altrove per fare in modo che tutti verifichino l'unica e la sola filosofia dell'autore: "l'arte appaga ma non paga". La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 18.30 alle 21.00 fino al 28 agosto.

08-13_inugurazione_terra_invisibile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 195 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook