Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 10:13

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 15veritàlegalitànoci2scoutNOCI (Bari) – La verità illumina la giustizia. (Non) vedo (Non) sento (Non) parlo. Questo il titolo della mostra interattiva, con dibattito finale, organizzata lo scorso venerdì 14 giugno 2019 nel chiostro delle clarisse dal clan Orione del Gruppo Agesci Noci 2.

L’incontro pubblico, organizzato per concludere il capitolo sulla legalità (tema scelto dalla comunità durante l’anno associativo che ormai giunge al termine) è stato suddiviso in quattro ore: due dedicata alla visione della mostra interattiva allestita per l’occasione e due dedicate al dibattito finale e durante il quale si è avuto modo di ascoltare importanti relatori.

06 15veritàlegalitànoci2LA MOSTRA – Il percorso allestito dai rover e dalle scolte del gruppo aveva come obiettivo mostrare, far leggere e far conoscere al visitatore cittadino alcuni aspetti legati al mondo della criminalità (e non solo) tali che potessero far scaturire in loro interrogativi non indifferenti e che riguardano la vita di tutti i giorni. Domande della serie “Ti faresti mai raccomandare per un posto di lavoro?” oppure “Cosa faresti se ti venisse soffiato un diritto?”. Ciascuna postazione, dedicata ad un tema strettamente collegato con la mafia o il sapersi comportare in maniera civile, proponeva dunque al visitatore una serie di interrogativi cui era possibile rispondere ponendo il proprio fogliettino in un’ampolla. Un esperimento di contatto con il territorio più che riuscito, da parte dei giovani scout, e che sicuramente avrà comportato raccolta di materiale sufficiente per poter fare sintesi a fine percorso.

IL DIBATTITO – Raccogliere pensieri non basta. Anche l’ascolto delle testimonianze di chi ogni giorno ha a che fare con la mafia, e la combatte, ha importanza. A partire dalle 19 infatti, orecchie aperte nei confronti degli ospiti chiamare ad intervenire: il Magistrato Dott. Giuseppe Scelsi, il Sig. Pinuccio Fazio, padre di Michele, vittima innocente della criminalità, e il Sig. Mario Dabbicco, referente regionale di Libera Puglia. Il messaggio, lanciato all’unisono, verteva sulla necessità di continuare a contaminare il mondo, soprattutto quello scolastico, di legalità. Il Sig. Fazio infatti, raccontando la storia del proprio figlio adolescente, colpito durante una sparatoria a Bari vecchia nel lontano 2001, ci ha tenuto a sottolineare che non possiamo per sempre pensare che la mafia possa essere lontana da noi. Questa va combattuta ogni giorno, anche con le piccole cose.

Chi ha partecipato alla manifestazione organizzata dal Clan Orione infatti, sarà tornato a casa con una riflessione in più, non ricordando solo i grandi nomi che hanno combattuto la mafia ma strizzando l’occhio verso le più grandi tematiche attuali.

06 15locandinanoci2

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 475 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...