Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 25 Gennaio 2021 - 05:55

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 16 risateNOCI - “Risate senza confini” è il titolo del programma delle iniziative organizzato nell’ambito del progetto SIPROIMI “La nuova dimora” in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, 20 giugno 2020, appuntamento annuale per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati, persone costrette ad abbandonare il proprio paese per cercare protezione altrove.

Questa ricorrenza cade in un momento difficile in cui l’intera umanità sta affrontando l’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19. Oggi dobbiamo ricominciare e, con la dovuta cautela, recuperare le relazioni sociali. Dobbiamo dare messaggi positivi e di ottimismo per questo ricorriamo alla forza di un sorriso, per sdrammatizzare il ricordo dell’isolamento e della preoccupazione vissuta in questi mesi e ripartire con tutta l’energia che occorre per la ricostruzione.

Ed è proprio “la risata” il tema centrale del programma: stare insieme con un sorriso avvicina le persone, consente l’interazione e la conoscenza. La bellezza di una risata all’unisono supera qualsiasi differenza. 

“Quest’anno abbiamo deciso di dedicare le attività della giornata del rifugiato al buonumore - spiega Livia Cantore coordinatrice del progetto SIPROIMI “La nuova dimora”. - I rifugiati, come tutti noi, stanno vivendo una situazione difficile, dopo averne superate tante altre dolorose. Avere un atteggiamento positivo ci permette di affrontare più facilmente le difficoltà consentendoci di vivere in armonia con gli altri. Lasciandoci andare, scopriremo con grande sorpresa, probabilmente, che sarà proprio la risata a giocare un ruolo importante nel riscoprirci vicini e trovare soluzioni tra le tante avversità. “Risate senza confini” ci contagerà tutti con una creatività sorprendente. Ne sono certa!”.

I mezzi di comunicazione digitali ci hanno fortemente supportati in questi mesi e lo faranno anche in questo ricco palinsesto di iniziative. Protagonisti saranno i rifugiati, che attraverso il racconto di storie e aneddoti divertenti, realmente vissuti in Italia, ci daranno la possibilità di conoscerci meglio.

Il programma della Giornata Mondiale del Rifugiato, 20 giugno 2020

Dal 14 giugno. “Risate senza confini”: la gara

Obiettivo di questa iniziativa è quello di strappare un sorriso, tutti possono essere attori e protagonisti inviando brevi video divertenti.

16 e 18 giugno. Dirette radiofoniche con radio JP (www.radiojp.it)

Rifugiati ed operatori, ospiti di Radio JP, saranno protagonisti di storie e aneddoti spassosi.

Sabato 20 giugno. La clip

Presentazione di una clip per sorridere insieme con un collage di mini storie raccontate dai rifugiati pubblicate su Youtube e Facebook.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 647 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: operazione “Enigma” dei Carabinieri di Gioia del Colle. Arrestati 8 soggetti

13-01-2021

PUTIGNANO - A  Putignano – quartiere San Pietro Piturno e Bari, oltre 50 Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, supportati...

Polignano a Mare e Conversano: sequestro di botti illegali, 3 arresti

31-12-2020

Polignano a Mare e Conversano - Nel corso dei servizi disposti, in occasione della fine dell’anno dal Comando Provinciale Carabinieri di...

Alberobello: la sosta sulle strisce blu si paga con l’app “Telepass pay”

17-12-2020

Alberobello — È ora attivo anche nella città di Alberobello (BA) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con...

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...