Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 30 Settembre 2020 - 11:33
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

NOCI (Bari) – Iniziano oggi, 17 giugno, gli esami di maturità che vedono coinvolti tantissimi studenti da nord a sud.

Non c’è la classica foto all’ingresso della scuola prima del suono della campanella, che dà l’inizio al famigerato esame di maturità. Non ci sono gli abbracci rassicuranti tra compagni di classe, non ci sono gli sguardi impauriti e i discorsi impavidi per tirare su il morale. Non ci sono i gesti scaramantici, le risate fragorose che mascherano la tensione. Non c’è per la prima volta, dopo molti anni, l’esame di maturità a cui siamo stati abituati a pensare.

L’emergenza da COVID-19 ha costretto tutti noi a rivedere le nostre abitudini quotidiane ed anche l’esame di maturità ne ha risentito.
Gli studenti frequentanti l’ultimo anno delle scuole superiori, da oggi, affronteranno un unico colloquio di 60 minuti, che sostituisce le prove scritte, dinnanzi ad una commissione interna, avente unicamente il presidente di commissione nominato esternamente.

Il colloquio verterà su cinque punti cardine: discussione di un elaborato riguardante le materie d’indirizzo precedentemente inviato, discussione di un testo di lingua e letteratura italiana facente parte del programma svolto durante l’anno scolastico, esposizione da parte del candidato dell’elaborato riguardante l’esperienza di alternanza scuola-lavoro, analisi interdisciplinare del materiale scelto dalla commissione esaminatrice, accertamento delle conoscenze acquisite e maturate nell’ambito di “Cittadinanza e Costituzione”.

In osservanza alle norme anti-covid, saranno esaminati cinque candidati per volta, osservando il distanziamento fisico tra i candidati e con la commissione esaminatrice ed è inoltre richiesto l’utilizzo della mascherina.
Un evento senza precedenti che ha sicuramente tolto ai maturandi la possibilità di vivere gli ultimi mesi tra i banchi di scuola, le ultime interrogazioni, i litigi, la quasi spensieratezza degli ultimi giorni, i racconti pieni di sogni.
La verità però è che un virus non potrà mai eliminare il fascino immutato, l’emozione da “prima volta”, l’ansia sconsiderata e la magia dell’attesa che accompagnano chiunque sia consapevole di star varcando per l’ultima volta la soglia di quell’istituto che per anni è stato teatro della vita quotidiana.
Nulla potrà cancellare i “non ce la posso fare” in chat, la notte prima degli esami accompagnata dall’insonnia, le sensazioni contrastanti provate e il pianto liberatorio, che chiude un capitolo importante della vita. Da quella porta si sa si esce un po’ più maturi.
In bocca al lupo a tutti i maturandi! Andrà davvero tutto bene, almeno questa volta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 413 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...