Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 5 Febbraio 2023 - 11:09

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 03 Schettini GalloNOCI – Lo scorso 2 dicembre, presso l’Auditorium “C. Abbado” della Scuola Media Gallo, i ragazzi delle classi terze hanno potuto godere di una straordinaria opportunità: incontrare il Professore di Fisica Vincenzo Schettini. L’autore del libro best seller “La fisica che ci piace” è nettamente lontano dal prototipo di prof serioso e inflessibile. Un concentrato di simpatia, una personalità eclettica e istrionica: queste le doti di Schettini, che ha risposto prontamente (talora con irresistibili battute) ad ogni domanda e curiosità dei ragazzi. L’incontro, reso possibile grazie alla collaborazione di “Presidi del Libro-Noci” e dell’Associazione dei genitori e dei simpatizzanti dell’IC Gallo-Positano si inserisce nell’ambito del progetto rivolto all’Orientamento in uscita, parte integrante dell’offerta formativa che sta particolarmente a cuore alla scuola.

U12 03 incontro professor Schettinin momento delicatissimo per i ragazzi che stanno per terminare il percorso triennale della scuola secondaria di 1 grado. Non si è più bambini ma non si è ancora adulti a tutti gli effetti. Questo passaggio da “crisalidi” a “farfalle”, dotate di ali sicure, mette di fronte a diverse scelte fondamentali. Tra i primi e più importanti bivi c’è la scelta dell’indirizzo di studi superiori da intraprendere. Una scelta che non deve mai essere azzardata e frettolosa, ma accuratamente ponderata. Non si tratta tanto di decidere “quale mestiere voglio fare da grande”, quanto di rispondere all’interrogativo “che persona voglio diventare?”
Il professor Schettini, star dei social (grandissimo è il suo seguito su youtube e su tik-tok) rappresenta in questo senso un modello super positivo di una persona che ce l’ha fatta a realizzare i suoi sogni. Se è vero che l’interesse degli studenti verso una materia è direttamente proporzionale al modo in cui gli inseganti sanno trasmetterla, le video lezioni di Schettini stanno facendo letteralmente “innamorare” un numero sempre crescente di ragazzi e non solo: anche genitori e colleghi insegnanti. Il libro “La fisica che ci piace” è ormai campione di vendite, proprio perché alla portata di tutti. Dagli appassionati ed esperti di scienze a chi vi si è approcciato fino a questo momento solo in maniera svogliata o superficiale. Rispondendo alle domande dei ragazzi, Schettini ha confidato che la sua passione per la scienza è scaturita proprio dai film fantasy.

12 03 Gallo orientamentoParallelamente, il prof più amato del web ha sempre coltivato fin da giovanissimo la passione per la musica. Musica che gli piace continuare a produrre in prima persona. Un impegno e una dedizione che non gli sono pesati: studiare al liceo scientifico e allo stesso tempo al conservatorio. Esilarante è stato il racconto di alcuni retroscena dei suoi video su youtube e tik-tok, in modo particolare delle dirette, durante le quali si sono spesso verificati divertentissimi imprevisti. Ma cosa vede Schettini nel suo futuro? Quasi sicuramente un secondo libro, il continuare a portare la fisica in teatro (e il prof ha effettivamente anche notevoli capacità istrioniche) e perché no, magari approdare anche in televisione. Per la serie “bisogna sognare in grande!”. Tra le domande poste dai ragazzi, c’è n’è stata una relativa all’ormai iconico ciuffo che contraddistingue il prof. “Vi svelerò questo segreto quando avrò raggiunto il milione di followers”- ha scherzato lui.

12 03 Schettino scuola GalloDi grande utilità i consigli della “star” del web per quanto riguarda la delicata scelta che i ragazzi dovranno tra non molto operare. Per prima cosa, non bisogna farsi condizionare dai genitori né dai compagni di classe. Mai scegliere di frequentare un istituto perché sappiamo che lo frequenterebbero anche alcuni nostri compagni. Si possono e anzi si devono stringere nuove amicizie. Non può essere un parametro neanche la distanza dal proprio comune di residenza. Grosso errore scegliere di frequentare una scuola solo per una questione di vicinanza geografica. Anche viaggiare è formativo. Visitare fisicamente le scuole durante gli “open days” è fondamentale. Bisogna proprio respirare l’aria di ciascun istituto.
Una chiacchierata assieme agli insegnanti con i quali si coltiva un miglior rapporto, servirà moltissimo a chiarire ulteriormente le idee. Allo stesso scopo, è bene confrontarsi anche con ragazzi più grandi (anche cugini o amici) che abbiano già operato la scelta verso cui si è protesi. Nessuno meglio di loro può descriverci dettagliatamente l’esperienza. Ultima cosa, ma forse la più importante: scegliere sulla base delle proprie passioni e inclinazioni, fidandosi semplicemente di se stessi. Il monito più importante di Schettini è stato però “Non lasciate che nessuno vi dica mai che non potrete diventare questo o quest’altro. Voi potete essere qualunque cosa vogliate”- ha asserito con decisione il prof. E’ stato poi il momento dedicato ai selfie, ricordo di questo istruttivo incontro.
“Sono l’unica star che potete avvicinare, anche se magari ancora per poco”- ha nuovamente scherzato Schettini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 699 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...