ADV

 

Scout a Noci: si impara da piccoli a diventare grandi

06 23 scout 05

NOCI - Vi è mai capitato di incontrare in giro dei ragazzi con un fazzolettone colorato e dei pantaloncini? Una buona parte di voi probabilmente sa chi sono, l’altra parte, magari, non ne ha mai sentito parlare. Sono presenti in tutto il mondo e sono noti per le loro iniziative a favore della società. Ma a chi ci riferiamo?

06 23 scout 03A portare per la prima volta lo scoutismo a Noci è stato Francesco Colucci, detto anche Ciccillo, nel 1944. Dopo svariate chiusure nel ‘68 il gruppo riapre definitivamente. In quell’anno il reparto prende il nome “Ferruccio Leo” da un signore il quale aveva donato due tende al gruppo. Nel ‘74 nasce l’Agesci da due associazioni già esistenti: l’ASCI (Associazione Scout Cattolici Italiani) e l’AGI (Associazione Guide Italiane). Da questo momento anche le ragazze entrano a far parte del gruppo. Perciò, grazie a questa unione, attualmente possiamo raccontarvi della presenza dell’Agesci nel nostro paese, dunque qual è l’effettivo concetto di scoutismo?

06 23 scout 02

Dalle interviste da noi compiute e pubblicate sul nostro blog, si è potuto evincere che la gente considera lo scoutismo come un esempio da seguire e un bel percorso da intraprendere. Dal nostro punto di vista, crediamo che le nostre attività ed esperienze servano per far stare bene noi stessi e la comunità. Di recente, infatti, il reparto del nostro gruppo associativo ha compiuto un’impresa. Attraverso quanto ricavato dalle offerte libere in cambio di bulbi, ci siamo autofinanziati al fine del miglioramento di un parco, situato in via don Prospero Farioli, in modo tale che tutti possano frequentarlo. Quindi, l’associazione scoutistica si impegna nello sviluppo sostenibile della società a loro circostante.

06 23 scout 01

Tutto questo avviene durante un sentiero che lo scout decide di percorre. Inizia alla tenera età di 7/8 anni con uno cappellino sulla testa. Nel primo triennio i bambini imparano ad ambientarsi nel branco e nel cerchio, si conformano con la natura e iniziano ad assaporare la prima indipendenza. Gli ambienti in cui vengono situate le storie durante le riunioni sono per le femminucce il bosco e per i maschietti la giungla. Proseguendo con il percorso si passa in reparto (i passaggi avvengono ogni anno, solitamente a ottobre) e i novizi vengono accolti in una squadriglia con la quale passeranno la maggior parte del loro tempo. La squadriglia è composta da un capo, il quale regge l’alpenstock, un’asta in legno su cui è legato il guidone, e da un vice, che aiuta e supporta il capo come suo braccio destro. Tutte le attività svolte sono determinanti per la realizzazione del campo estivo, un momento fondamentale per l’anno associativo. Al termine dei cinque anni di reparto, coloro che proseguono con il percorso costituiscono per un anno il Noviziato e l’anno successivo passano al Clan. Il motto di quest’ultimo è “servire” e tutte le attività vengono svolte basandosi su tre pilastri fondamentali: la strada, la comunità, il servizio. A 21 anni successivamente si sceglie se prendere la partenza, che segna la fine del percorso precedentemente descritto ed entrare in comunità capi rivivendolo da un’altra prospettiva.

06 23 scout 04

Attualmente in reparto è in atto la preparazione al campo estivo, nello specifico noi squadriglie ci stiamo impegnando per la progettazione degli angoli che consiste nel disegnare il progettino su carta e nell' elencare i materiali necessari per realizzarlo. Per altre curiosità consigliamo di fare un salto su https://scoutnoci1.wordpress.com, il nostro blog, oppure dare uno sguardo ai vari profili social del gruppo.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...