Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 25 Ottobre 2020 - 17:08

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 11 francesco cinquepalmiKUALA LUMPUR (MALESIA) - La finale del "Global Chef Challenge" che vedrà sfidarsi i più bravi chef e pasticcieri del mondo a Kuala Lumpur, è arrivata!
Dall'11 al 14 luglio la capitale della Malesia si farà scenario dell'importante concorso mondiale, organizzato ogni 2 anni da "World Chef", dopo le semifinali di selezione fatte di continente in continente.
Proprio in quella del Sud Europa ha trionfato Francesco Cinquepalmi, chef de "La Chiusa di Chietri" di Alberobello, nojano di nascita e nocese d'adozione: dopo il titolo di Campione d'Italia conquistato nel 2017, ha potuto giocarsi la finale mondiale a Praga, a Ottobre 2017, strappando un biglietto con il suo team per il Global Chef Challenge - categoria senior.
La sua gara sarà venerdì 13 luglio, insieme ad altri 19 chef senior provenienti da tutto il mondo!

 Una preparazione lunga circa 7 mesi quella di Cinquepalmi e della Nazionale Italiana Cuochi, riuscita ad arrivare prima nelle semifinali di Praga in tutte e 3 le categorie in gara, U23, Senior e Pasticcieri, superando nazionali forti come Spagna e Portogallo.
A gennaio, il World Chef comunica le regole della finale di Kuala Lumpur, dove ogni chef e pasticciere dovrà usare particolari ingredienti per le sue preparazioni: le ricette sono state già comunicate entro il 15 giugno, ma ora viene il bello per Cinquepalmi e co.

Il suo team, composto dal coach e allenatore della Nazionale Italiana Cuochi, nonché chef de "La Chiusa di Chietri", Pierluca Ardito, dall'assistente Emanuela Calella (unica donna nella spedizione italiana in Malesia) e dallo stesso Cinquepalmi, dovrà preparare un servizio di 4 portate (aperitivo, antipasto, secondo e dessert) per i 12 più importanti chef al mondo, che giudicheranno l'operato.
La gara inizierà alle 7.00 del mattino del 13 luglio, dopo 4 ore di preparazione, mentre 2 saranno le ore di servizio.

L'aperitivo dovrà contenere del caviale e delle erbe aromatiche, l'antipasto, invece, il pesce halibut, pregiato esemplare del nord europa.
Il secondo dovrà presentare lombata, lingua e ossobuco di vitello e il dessert dovrà obbligatoriamente contenere cioccolato svizzero al 72% con due puree di frutta e tè grezzo dallo Sri Lanka. Insomma, un'organizzazione maniacale, da vera competizione mondiale, dove non sarà importante solamente cucinare e impiattare alla perfezione, ma bisognerà stare attenti a ogni minimo dettaglio.

"La concentrazione mentale è fondamentale: se hai la testa altrove, puoi fare cose belle e buone ma puoi perdere per un minuto di ritardo, perché non fai la differenziata mentre cucini o perché non metti il guanto al momento giusto: sono dettagli che fanno la differenza nelle grandi competizioni".
Francesco è però super carico e ha le idee ben chiare su quel che questo "Global Chef Challenge" rappresenterà per lui: "Daremo da mangiare ai 12 chef più importanti al mondo! Sono lusingato di rappresentare l'Italia e il Sud Europa: l'Italia non ha mai vinto questa competizione e non era mai arrivata con tutti e 3 i team a gareggiare.
Non voglio andare a vincere, ci spero ma sono realista: sono consapevole che abbiamo lavorato tanto e che niente è stato e sarà lasciato al caso: dobbiamo stupirli.
Abbiamo voglia di spaccare tutto e di far si che le persone che ci guardano siano felici di come l’Italia si sia preparata a questa competizione.
A tal proposito volevo ringraziare la nazionale che ha creduto in me, il coach, Pierluca Ardito e tutta la mia famiglia, per cui ho sacrificato del tempo, ma per un importante obiettivo".

07 11 nazionale italiana cuochi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 543 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Presi con la droga due insospettabili

18-10-2020

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione CC di Putignano, nel corso di uno straordinario servizio di controllo del territorio, hanno...

Alberobello, prima vittima per Covid19

11-10-2020

ALBEROBELLO - Il sindaco di Alberobello, Michele Maria Longo, poche ora fa ha annunciato sui social la notizia della prima...

Insediato a Putignano il Commissariato di Polizia

08-10-2020

PUTIGNANO - La sindaca di Putignano, Luciana Laera, ha annunciato ieri sui social l'insediamento ufficiale a Putignano del Commissariato di Polizia. 

Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale di Martina Franca

05-10-2020

Individuato l’autore, un pluripregiudicato foggiano di 29 anni MARTINA FRANCA - Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale...

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...