Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 18 Agosto 2022 - 12:08

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 11 francesco cinquepalmiKUALA LUMPUR (MALESIA) - La finale del "Global Chef Challenge" che vedrà sfidarsi i più bravi chef e pasticcieri del mondo a Kuala Lumpur, è arrivata!
Dall'11 al 14 luglio la capitale della Malesia si farà scenario dell'importante concorso mondiale, organizzato ogni 2 anni da "World Chef", dopo le semifinali di selezione fatte di continente in continente.
Proprio in quella del Sud Europa ha trionfato Francesco Cinquepalmi, chef de "La Chiusa di Chietri" di Alberobello, nojano di nascita e nocese d'adozione: dopo il titolo di Campione d'Italia conquistato nel 2017, ha potuto giocarsi la finale mondiale a Praga, a Ottobre 2017, strappando un biglietto con il suo team per il Global Chef Challenge - categoria senior.
La sua gara sarà venerdì 13 luglio, insieme ad altri 19 chef senior provenienti da tutto il mondo!

 Una preparazione lunga circa 7 mesi quella di Cinquepalmi e della Nazionale Italiana Cuochi, riuscita ad arrivare prima nelle semifinali di Praga in tutte e 3 le categorie in gara, U23, Senior e Pasticcieri, superando nazionali forti come Spagna e Portogallo.
A gennaio, il World Chef comunica le regole della finale di Kuala Lumpur, dove ogni chef e pasticciere dovrà usare particolari ingredienti per le sue preparazioni: le ricette sono state già comunicate entro il 15 giugno, ma ora viene il bello per Cinquepalmi e co.

Il suo team, composto dal coach e allenatore della Nazionale Italiana Cuochi, nonché chef de "La Chiusa di Chietri", Pierluca Ardito, dall'assistente Emanuela Calella (unica donna nella spedizione italiana in Malesia) e dallo stesso Cinquepalmi, dovrà preparare un servizio di 4 portate (aperitivo, antipasto, secondo e dessert) per i 12 più importanti chef al mondo, che giudicheranno l'operato.
La gara inizierà alle 7.00 del mattino del 13 luglio, dopo 4 ore di preparazione, mentre 2 saranno le ore di servizio.

L'aperitivo dovrà contenere del caviale e delle erbe aromatiche, l'antipasto, invece, il pesce halibut, pregiato esemplare del nord europa.
Il secondo dovrà presentare lombata, lingua e ossobuco di vitello e il dessert dovrà obbligatoriamente contenere cioccolato svizzero al 72% con due puree di frutta e tè grezzo dallo Sri Lanka. Insomma, un'organizzazione maniacale, da vera competizione mondiale, dove non sarà importante solamente cucinare e impiattare alla perfezione, ma bisognerà stare attenti a ogni minimo dettaglio.

"La concentrazione mentale è fondamentale: se hai la testa altrove, puoi fare cose belle e buone ma puoi perdere per un minuto di ritardo, perché non fai la differenziata mentre cucini o perché non metti il guanto al momento giusto: sono dettagli che fanno la differenza nelle grandi competizioni".
Francesco è però super carico e ha le idee ben chiare su quel che questo "Global Chef Challenge" rappresenterà per lui: "Daremo da mangiare ai 12 chef più importanti al mondo! Sono lusingato di rappresentare l'Italia e il Sud Europa: l'Italia non ha mai vinto questa competizione e non era mai arrivata con tutti e 3 i team a gareggiare.
Non voglio andare a vincere, ci spero ma sono realista: sono consapevole che abbiamo lavorato tanto e che niente è stato e sarà lasciato al caso: dobbiamo stupirli.
Abbiamo voglia di spaccare tutto e di far si che le persone che ci guardano siano felici di come l’Italia si sia preparata a questa competizione.
A tal proposito volevo ringraziare la nazionale che ha creduto in me, il coach, Pierluca Ardito e tutta la mia famiglia, per cui ho sacrificato del tempo, ma per un importante obiettivo".

07 11 nazionale italiana cuochi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 502 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...