Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 24 Ottobre 2021 - 12:14

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 17 restauroportonechiesamadre 3 copyNOCI (Bari) – L’idea progettuale intitolata «Il velo del tempio» del maestro Luca Cavalca, risultata vincitrice del concorso di idee per la progettazione di una porta in bronzo della Chiesa Madre di Noci a novembre 2017, non sarà più realizzata. Per due ragioni fondamentali che Don Stefano, arciprete di Noci, ha voluto spiegare ai taccuini di Noci24.it, all’indomani dell’avvio di alcune operazioni di rifinitura già avviate sui battenti della porta in questione.

Il concorso di idee, si ricorderà, fu indetto a conclusione del Giubileo straordinario (1316-2016) dall’Ente Parrocchiale “Santa Maria della Natività”, Chiesa Madre di Noci, in collaborazione con il Comune di Noci, “profittando della felice circostanza giubilare cominciata nel maggio del 2016 e terminata poi l’estate 2017, riconoscendo il valore storico e artistico dell’iniziativa e il peculiare comun denominatore che identificava anticamente col titolo mariano il casale originario e la sua chiesa”. Più tardi, esattamente il 29 novembre 2017, la Commissione Giudicatrice decretava l’esito del concorso, riservando la propria attenzione nei confronti dell’idea di Luca Cavalca, proclamato vincitore del concorso.

03 17 restauroportonechiesamadre 1L’11 marzo scorso, con la rimozione delle decorazioni in ghisa, sono ufficialmente iniziate le operazioni di restauro della porta che – però – non avrà più le caratteristiche della progettazione di Luca Cavalca, ma che resterà identica a quella che già tutti i cittadini conoscono. Molti parrocchiani hanno cominciato a chiedersi cosa ne sarebbe stato e Don Stefano Mazzarisi ha così risposto a tutti gli interrogativi: 

Nessun progetto che prende il via e nessuna sostituzione: solo ordinarie operazioni di restauro che riguarderanno anche le altre due porte. Alla 'grande porta' non si andrà ad aggiungere né a togliere nulla. Il progetto del 2017 è stato accantonato per diverse ragioni. Tralasciando il fatto che, in questo momento, la disponibilità economica non ne permetterebbe la realizzazione, ci teniamo a custodire 'la porta verde della Chiesa Madre'. Si tratta, allora, unicamente di ripristinare ciò che il tempo ha rovinato, preservando altresì l’antichità del nostro bene storico-artistico”.

 

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 452 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...