Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

trovo aziende

06 15 InaugurazioneAnnoGiubilareChiesadelCarmine 10NOCI (Bari) - Un evento decisamente irripetibile quello celebratosi ieri 13 giugno: i 400 anni dall’edificazione della Chiesa del Carmine. Documenti storici ufficiali permettono infatti di datarla al 1619.
Il Vescovo, Monsignor Giuseppe Favale, aveva inviato in previsione di questa solenne ricorrenza, una lettera al Santo Padre Francesco, in cui gli chiedeva con umiltà e in maniera accorata, la concessione dell’indulgenza Plenaria. La risposta del Vaticano non si è fatta attendere: Papa Francesco ha accolto con gioia la richiesta di Monsignor Favale.
A conclusione della Tredicina a Sant’Antonio da Padova, prima che iniziasse la Messa delle 20:00, concelebrata dal Vescovo, Don Stefano Mazzarisi, ha dato lettura ufficiale del Decreto Papale.

06 15 InaugurazioneAnnoGiubilareChiesadelCarmine 5La Chiesa del Carmine, piccola quanto a dimensioni ma ricchissima di storia, non poteva ovviamente contenere la folla di fedeli radunatasi per sentirsi parte attiva del grande evento. Lo dice la parola stessa: “Giubileo” deriva da “giubilo”, termine che è facile associare immediatamente alla gioia. La cerimonia si è tenuta all’aperto, con i colori del tramonto e il garrire di qualche rondine a far da sottofondo ai canti religiosi.

“La Penitenzieria Apostolica, sul mandato del Santo Padre Francesco, volentieri concede l’Anno Giubilare, con Indulgenza Plenaria annessa, alle suddette condizioni: Confessione Sacramentale, Comunione Eucaristica e preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice” - questo l’incipit del decreto fatto pervenire dal Vaticano in risposta alla richiesta di 06 15 InaugurazioneAnnoGiubilareChiesadelCarmine 3Monsignor Favale. A darne integrale lettura, è stato Don Stefano Mazzarisi, Padre Spirituale della Confraternita dell’Addolorata. Gli iscritti alla suddetta Confraternita si occupano di preservare il decoro e la storia della Chiesa e oltre a curarne le varie attività, hanno avuto un ruolo importante nell’organizzazione dei festeggiamenti giubilari.

L’Indulgenza Plenaria è applicabile anche alle anime dei defunti nella modalità del suffragio. Le preghiere dovranno essere concluse con il Padre Nostro, il Credo e invocazioni alla Beata Vergine Maria. I fedeli impossibilitati a presenziare fisicamente alle celebrazioni giubilari a causa della vecchiaia o di gravi malattie, potranno ugualmente usufruire dell’Indulgenza purchè, rigettando ogni forma di peccato, si uniscano spiritualmente al resto della comunità, raccogliendosi in preghiera dinanzi ad un’immagine della Beata Vergine Maria.

Vale l’intenzione 06 15 InaugurazioneAnnoGiubilareChiesadelCarminepanedi adempiere al più presto possibile alle tre sopracitate condizioni, contando anche sulla solerzia dei parroci, che con cristiano impegno, si renderanno disponibili a somministrare spesso i sacramenti agli infermi.

La solenne celebrazione è stata molto sentita: la statua a grandezza naturale di Sant’Antonio è stata posta furi dalla chiesa, come se il Frate delle “13 grazie” volesse parteciparvi assieme ai fedeli. Al termine, è stato distribuito ai presenti il pane benedetto, in igieniche buste sigillate da un cartoncino con una supplica rivolta a Sant’Antonio. L’invito è stato quello di “farsi pane che deve spezzarsi prodigamente per i fratelli”- e oseremmo dire che non occorre avere il dono della fede per dimostrarsi capaci di carità in una società dove essa scarseggia. 

06 15 InaugurazioneAnnoGiubilareChiesadelCarmine 12In conclusione, Emilio Matropasqua, Priore della Confraternita, ha tenuto a ringraziare i confratelli, il vescovo e tutti coloro che hanno contribuito a rendere bella e solenne la celebrazione, fedeli compresi.
Vi ricordiamo inoltre, che fino al 3 aprile 2020 (data in cui si chiuderà ufficialmente il Giubileo) si susseguiranno moltissimi eventi, sia religiosi che culturali. A chi volesse entrare nel dettaglio, consigliamo la lettura di questo nostro articolo  che elenca gli eventi in programma fino a dicembre 2019. Il programma che va da gennaio ad aprile 2020 è ancora in fase di allestimento. Ve ne daremo prontamente notizia appena sarà completo e reso ufficiale.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 306 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook