Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 31 Gennaio 2023 - 12:03

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 14organochiesadelcarmine1NOCI (Bari) – La Chiesa del Carmine, che quest’anno celebra i 400 anni dalla sua edificazione, conserva al suo interno (da circa 200 anni) uno straordinario capolavoro d’arte e della meccanica: si tratta dell’organo più antico di Noci, inserito all’interno di una cantoria, e per il quale si rende necessario oggi un importante intervento di restauro. Per questa ragione infatti, lo scorso venerdì 12 luglio, la confraternita dell’Addolorata ha pensato di cominciare organizzare un evento intitolato “Ridiamo voce al culto e alla cultura”: per sensibilizzare la cittadinanza a contribuire ai lavori, previsti nel 2020, a favore dei quali interverrà anche la CEI (partecipando con il 50 % dei fondi).

07 14organochiesadelcarmine3Inserendosi nel più ambio programma dell’Anno Giubilare indetto per celebrare i 400 anni dall’edificazione della Chiesa del Carmine, i promotori dell’iniziativa - i giovanissimi della Confraternita – hanno pensato dunque di far parlare gli addetti ai lavori. Il presidente della Confraternita Emilio Mastropasqua ha passato a loro la parola per far capire in cosa consisteranno effettivamente gli interventi. Una prima introduzione nel mondo degli altari, degli organi e delle cantorie, in Puglia e Campania (è Napoli il riferimento artistico per inquadrare al meglio lo strumento nocese), è stata curata dalla dott.sa Isabella Di Liddo, docente di Storia dell’arte Moderna presso il Dipartimento di lettere, lingue e arti dell’Università degli Studi di Bari (foto a lato). A seguire, gli interventi tecnici della dott.sa Felicia La Viola (restauratrice - foto in basso) e del dott. Nicola Canosa (restauratore d’organi - foto in basso).

07 14organochiesadelcarmine5

07 14organochiesadelcarmine6GLI INTERVENTI - L’organo nocese, inutilizzato da circa 40 anni, appartiene alla schiera dei cosiddetti “organi positivi” (dal latino ponere, "collocare", in quanto è possibile trasportarli). È datato intorno alla fine dell’800 ma rilievi tecnici dimostrano che le canne interne risalgano all’inizio del medesimo secolo. Per il restauro della cassa dell’organo e della cantoria si richiederanno soli interventi di tipo conservativo ma, dal punto di vista tecnico, le fasi di intervento avranno bisogno di molta più cura: si partirà dallo smontaggio per poi passare alla rimessa a norma e saldatura delle canne, restauro delle parti lignee, sostituzione delle pelli, recupero delle parti in ferro ossidate, montaggio, recupero dell’intonazione e accordatura finale.

Un lavoro certosino, quello che si dovrà andare a compiere, che non comprenderà alcun intervento di elettrificazione, ci ha tenuto a sottolineare il presidente. L’organo è e resterà a trazione meccanica ed il sogno è di tornare presto a sentirlo. “Magari per organizzare concerti e nuovi percorsi culturali” ha esclamato Don Stefano Mazzarisi, arciprete di Noci, “avviando percorsi culturali all’interno della Chiesa”. “La cittadinanza”, ha concluso Domenico Nisi – sindaco di Noci – “non farà mancare il suo sostegno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 539 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...