Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 31 Maggio 2020 - 09:00

trovo aziende

 

05 9 AiRagazziDellaPrimaComunioneNOCI (Bari) - Dal prossimo 18 maggio, riprenderanno finalmente le Celebrazioni Eucaristiche con la presenza in Chiesa dei fedeli (naturalmente nella piena osservanza delle norme atte a prevenire al massimo il contagio da Covid-19).

Si dovrà però attendere ancora per le cerimonie che prevedrebbero una partecipazione davvero massiccia, (è il caso ad esempio delle prime Comunuoni) nel corso delle quali sarebbe certamente più arduo garantire il rispetto delle norme. Nell’attesa di nuove disposizioni e di date certe, Don Stefano Mazzarisi, parroco della Chiesa Madre, ha però voluto escogitare un modo per accrescere il desiderio dell’incontro con Gesù nei ragazzi che nelle prossime domeniche avrebbero dovuto ricevere per la prima volta il Sacramento della Comunione. Rivolto a loro è il messaggio contenuto in un video diffuso dalla Parrocchia attraverso i canali social, in cui la voce pacata e gioiosa di Don Mazzarisi narra un episodio realmente accaduto e che fa davvero molto riflettere.

05 9 AiRagazziDellaPrimaComunione.jpg2Torniamo indietro di 25 anni, quando Papa Giovanni Paolo II, in visita negli Stati Uniti, volle fermarsi presso il seminario di Santa Maria a salutare i seminaristi e soprattutto Gesù Eucarestia all’interno della Chiesa insita nella struttura. Gli addetti alla sicurezza quindi, svolsero solertemente accurati controlli, avvalendosi dell’aiuto di cani addestrati per localizzare le persone quando crollano gli edifici o si verificano catastrofi naturali. In questo caso, l’obiettivo era verificare che non ci fossero potenziali attentatori nascosti. Quando gli animali vennero fatti entrare nella Chiesa dove il Pontefice sarebbe andato a pregare, si fermarono di fronte al Santissimo Sacramento, rimanendo con lo sguardo fisso verso il tabernacolo. Presero poi ad annusare e a ringhiare, comportandosi esattamente come se lì dentro ci fosse una persona nascosta. E’ questo il messaggio che Don Stefano vuol far giungere al cuore dei ragazzi ancora in attesa del loro primo incontro con Gesù: Egli non è entità astratta ma presenza viva, e gli amici a quattro zampe, con la loro infallibile sensibilità, erano riusciti a percepirla pienamente.
Chiarisce ulteriormente Don Stefano: “E’ un modo per continuare a crescere con i ragazzi nello stupore eucaristico... mentre sono chiamati ad attendere ancora per la prima Comunione... un’attesa accompagnata e trasformata in occasione per far crescere il desiderio!”.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 532 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Operazione di contrasto allo spaccio di stupefacenti

30-05-2020

ALBEROBELLO - Ieri mattina i militari della Compagnia Carabinieri di Monopoli hanno dato esecuzione ad una ordinanza di misura cautelare...

Santeramo in colle - Residenti e carabinieri impediscono il furto del bancomat

12-05-2020

SANTERAMO IN COLLE - Durante la notte di venerdi scorso i militari della Stazione CC di Santeramo in Colle (BA), con...

Le Olimpiadi della Creatività - SPRAR/ La nuova dimora all'insegna dell'integrazione e dell'inclusione sociale

30-04-2020

COMUNICATO - Le Olimpiadi della Creatività sono un’iniziativa nata dal team del progetto SPRAR La Nuova Dimora che da subito...

Putignano - Arrestato pusher in possesso di dosi di cocaina

09-04-2020

PUTIGNANO (Bari) - In Putignano, nell’ambito di servizi di controllo finalizzati a contenere il contagio da Covid-19, i militari della locale...

Monopoli - Arrestato pusher insospettabile

06-04-2020

Monopoli (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Monopoli, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un...

Bari Carbonara - Denunciato un positivo che ha violato la quarantena

02-04-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...