ADV

 

Mese Mariano senza tradizionale Festa Campestre: nocesi pervasi dalla nostalgia

06 01 ConclusioneMeseMarianoNOCI (Bari)- Un Mese Mariano che resterà scolpito indelebilmente nella storia di Noci, per l’assenza della tradizionale Festa Campestre che ne segnava la conclusione e che l’intera cittadinanza attendeva con trepidazione.
Sui social, molti nocesi, presi dal rammarico hanno postato vecchie e suggestive foto degli anni che furono, quando le risate allegre riecheggiavano nel verde che circonda il Santuario della Croce.

Una pandemia può purtroppo incidere sulla storia di un paese e di un popolo, intaccandone le tradizioni. Il Covid19 ha privato i nocesi di uno dei momenti a loro più cari. La tradizionale Festa Campestre, che segnava in maniera gioiosa la fine del Mese Mariano, quest’anno non si è tenuta.

Rammaricati e presi da un impeto di nostalgia, molti nocesi hanno inondato i social di foto che li ritraevano, negli anni addietro, sorridenti e spensierati a festeggiare presso il Santuario della Croce. Qualcuno ha voluto ripercorrere nei dettagli lo svolgimento del rituale appuntamento, a beneficio di chi non conoscesse ancora le nostre tradizioni, ma soprattutto per avere l’illusione di riassaporare virtualmente quei momenti. E’ sempre stata un’occasione festosa, di allegria condivisa, in cui ai momenti di preghiera si alternavano quelli di spensieratezza.

La sacra effigie della Madonna veniva ricondotta presso il Santuario della Croce, e dopo la Celebrazione della Santa Messa, via libera al divertimento con musica, canti, buon cibo che molte mamme e nonne portavano da casa, un giro tra le bancarelle e una passeggiata nel verde, con i polmoni pieni d’aria salubre. In quest’ultimo giorno di un maggio atipico, coinciso con la festa liturgica della Pentecoste, ci si è dovuti accontentare dei ricordi e di una preghiera più intensa. Preghiera a cui Don Stefano Mazzarisi ha invogliato i fedeli, durante la Santa Messa trasmessa in diretta dalla Chiesa Madre. L’omelia è stata incentrata sul valore di un perdono che non può sussistere, se non presupponendo un sincero pentimento e un autentico desiderio di ricominciare mettendosi in gioco con umiltà.
“Nell’amore e nella carità si rinnova lo ogni giorno la Pentecoste. I nostri occhi restino fissi su Gesù e saremo infiammati di Spirito Santo, fuoco con cui infiammeremo anche gli altri. Maria ci ricorda che abbiamo solo bisogno di proferire il nostro sì e di lasciar fare a Dio”- ha ricordato Don Stefano. Per quest'anno purtroppo è andata così, ma in cuor suo, ognuno è consapevole che quello venturo, la Festa Campestre regalerà emozioni ancora più intense 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...