Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

05 16nocigrandeguerraNOCI (Bari) - Non una serata di commemorazione dell’autore ma un appuntamento per presentare l’ultimo libro lasciato in eredità alla cittadinanza. Lo scorso giovedì 14 maggio 2015, nello stesso luogo in cui il professor Giulio Esposito aveva inaugurato l’ultima edizione del Settembre in Santa Chiara, è stato presentato il suo libro postumo “NOCI un Comune del Mezzogiorno nella Grande Guerra” (Edizioni dal Sud).

05 16relatoriL’evento di presentazione, inserito nel cartellone "Primavera Nocese" 2015, è stato inserito nel calendario degli eventi della Prefettura in occasione del centenario dalla grande guerra e fortemente sostenuto dall’IPSAIC (istituto pugliese per la storia dell’antifascismo e dell’Italia contemporanea- di cui Esposito faceva parte in qualità di ricercatore), nonché promotore della pubblicazione. Emozionante e di alto spessore culturale, l’evento a cui abbiamo assistito lo scorso giovedì ha per davvero reso onore al professore scomparso qualche mese fa, portando all’attenzione di tutti, scolaresche comprese, il frutto di un lavoro cui Noci deve rendere grazie, viste le tamatiche trattate negli compresi fra il 1900 ed il 1920.

Al tavolo dei relatori, il moderatore Giuseppe Basile (direttore biblioteca comunale Mons. Amatulli Noci), il sindaco di Noci Domenico Nisi, Mario Volpe (vice prefetto di Bari), Vito Antonio Leuzzi (direttore dell’IPSAIC). “La ricerca del professor Esposito” ha dichiarato quest’ultimo, “aveva un valore nazionale. Il libro evoca una dimensione di carattere epocale ma guarda al territorio locale con lo stesso ed identico valore. Si tratta di un’opera completata con grande progettualità in cui viene analizzata la realtà di Noci nei suoi caratteri amministrativi e civili: viene messa in risalto l’attività della classe dirigente e l’affiancarsi della società di massa che pian piano si avvicinava alla democrazia attraverso il PS. Esposito infatti mette a fuoco le responsabilità di queste ultime”. Nell’opera infatti Esposito pone l’accento su aspetti della storiografia nocese ancora poco indagati : quelli della vita amministrativa e civile fatta di uomini e di donne durante gli anni della guerra, delle conseguenza delle scelte annonarie da parte del partito socialista, della vita insomma consumata non solo fra le trincee cui Esposito allega l’elenco dei 283 caduti nocesi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 217 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/libri?start=246#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/libri?start=246#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/libri?start=246#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook