Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 8 Luglio 2020 - 06:08

trovo aziende

 

02 26 presididellibroprogrammazioneevotiNOCI (Bari) – Con lo spoglio delle schede di votazione si sono conclusi, lo scorso 24 febbraio, i due giorni che hanno coinvolto la sezione nocese di Presidi del Libro nella II° edizione del concorso nazionale "Libro dell'anno". Fortemente impegnati nel sostenere “Per un granello di colpa”, titolo delle scrittrici Antonella Caprio e Daniela Ciriello, i membri della medesima associazione si sono definiti soddisfatti dei risultati. 

 

02 26 presididellibrospoglioelettoraleAllo scrutinio hanno partecipato il referente della sezione nocese Stefano Verdiani, i rappresentanti delle cartolibrerie Cartunia e Mondadori Point e gli organi di stampa. I risultati ottenuti dallo spoglio delle urne nocesi sono stati molto rincuoranti per il referente Verdiani: 322 i votanti totali. 225 si sono espressi a favore del libro “Per un granello di colpa”; 86 a favore di “Mesoamerica”; 3 per “Oltre i 100 passi”, 2 per “Mafia Capitale”; 2 per “L’Arte di essere fragili”; 1 per “Il Maestro”, 1 per “Candore”, 1 per “Le 8 montagne” e ancora 1 per “L’arte dell’intrigo”.

I risultati ottenuti rappresentano solo i voti espressi dai cittadini nocesi o da quanti hanno scelto di votare nella nostra cittadina. Il vincitore del concorso “II^ ed. Presidi del libro- Alessandro Leogrande” sarà comunicato, unitamente al “Lettore dell’anno” solo nel mese di aprile.

Il referente Stefano Verdiani ha voluto, poi, illustrare il programma per il nuovo anno che vedrà coinvolti non solo i Presidi del Libro come associazione, ma anche l’associazione Vivere d’Arte eventi con referente Gabriele Zanini e le cartolibrerie Cartunia e Mondadori Point.

Nonostante Vediani si sia detto soddisfatto delle attività dello scorso anno (organizzate nelle scuole nocesi e nelle cartolibrerie grazie anche al sostegno continuo del comune), ha lamentato la mancata collaborazione della biblioteca comunale di Noci.

Gli appuntamenti elencati nella breve conferenza stampa del 24 settembre, convcata presso la sede della Pro-Loco di Noci, coprono un periodo che oscillerà tra il mese di marzo e quello di luglio: 12  in tutto gli autori che saranno presentati; 5 le tematiche fondamentali che saranno affrontate: fantasia e avventura, giovani e futuro, ricerca storica, biblioterapia e violenza di genere.

Il tema della biblioterapia sarà fondamentale per cercare di spiegare al pubblico l’importanza della lettura, avvicinandolo a questo meraviglioso hobby dato che i risultati riguardanti il numero di lettori al sud restano molto scoraggianti. Il tema della violenza di genere, molto a cuore al Presidio del Libro, sarà affrontato in collaborazione con il centro comunale Antiviolenza "Andromeda" e il progetto Sprar.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 702 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...