Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 16 Luglio 2020 - 05:09

trovo aziende

 

03 15presentazioneiolauroleroseNOCI (Bari) - "Forte come la morte è l'amore" recita il Cantico dei Cantici.Ma sarebbe anche il riassunto perfetto di "Io, Lauro e le rose" (2017, Di.Ar.Ma.), il romanzo autobiografico di Mario Artiaco. Dal volume, presentato al pubblico lo scorso martedì 13 marzo grazie all'organizzazione de i Presìdi del Libro di Noci, il centro antiviolenza Andromeda e il Comune di Noci, è emerso il messaggio di una storia, forte, tanto da cambiare per sempre i lettori.

03 15ArtiacoL'autore, insieme all'amico d'adolescenza detto Lauro... e il "gigante buono" chiamato Giovanni - che nel romanzo diventa Raffaele - crescono in provincia di Napoli, in una cittadella marinara, stringendo un rapporto d'amicizia per cui saranno disposti a tutto. Lauro e il protagonista conoscono Raffaele, che li conduce sulla tomba del cugino Vittorio. Ma è da questo momento, sulle rose deposte sulla tomba, che si scopre che Vittorio non è il cugino del "gigante buono". E non è nemmeno morto: si tratta di don Vittorio, uomo che ha abusato per anni dei ragazzini di famiglie povere, col pretesto di aiutarli economicamente. Raffaele non potrà sottrarsi a lui: la madre aveva bisogno di quell'aiuto. In più, a complicare le cose, c'era l'omosessualità del giovinetto.

Io, Lauro e le Rose è una storia scritta nel 2012, realmente accaduta 25 anni prima. Un racconto in cui il presente scandisce i tempi del passato ed in cui, come ha commentato la dott. Angela Lacitignola durante il dialogo con Mario Artiaco "ognuno può ritrovarsi". Perché fa emergere innumerevoli situazioni: l'abbandono dei padri, la spensieratezza dei bambini, la violenza dei pedofili sugli omosessuali, il giudizio, il cancro dell'anima e quelli del corpo. Un libro che tuttavia invita a godere dei singoli momenti della vita ormai frenetica, che necessita di rallentamenti con più frequenza non solo quando si è davanti alla morte o alla malattia. Al "tavolo" dei relatori, insieme all'autore, anche il presidente dei Presìdi Stefano Verdiani e la dott. Psicologa Lorita Tinelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 476 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...