Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

trovo aziende

03 15presentazioneiolauroleroseNOCI (Bari) - "Forte come la morte è l'amore" recita il Cantico dei Cantici.Ma sarebbe anche il riassunto perfetto di "Io, Lauro e le rose" (2017, Di.Ar.Ma.), il romanzo autobiografico di Mario Artiaco. Dal volume, presentato al pubblico lo scorso martedì 13 marzo grazie all'organizzazione de i Presìdi del Libro di Noci, il centro antiviolenza Andromeda e il Comune di Noci, è emerso il messaggio di una storia, forte, tanto da cambiare per sempre i lettori.

03 15ArtiacoL'autore, insieme all'amico d'adolescenza detto Lauro... e il "gigante buono" chiamato Giovanni - che nel romanzo diventa Raffaele - crescono in provincia di Napoli, in una cittadella marinara, stringendo un rapporto d'amicizia per cui saranno disposti a tutto. Lauro e il protagonista conoscono Raffaele, che li conduce sulla tomba del cugino Vittorio. Ma è da questo momento, sulle rose deposte sulla tomba, che si scopre che Vittorio non è il cugino del "gigante buono". E non è nemmeno morto: si tratta di don Vittorio, uomo che ha abusato per anni dei ragazzini di famiglie povere, col pretesto di aiutarli economicamente. Raffaele non potrà sottrarsi a lui: la madre aveva bisogno di quell'aiuto. In più, a complicare le cose, c'era l'omosessualità del giovinetto.

Io, Lauro e le Rose è una storia scritta nel 2012, realmente accaduta 25 anni prima. Un racconto in cui il presente scandisce i tempi del passato ed in cui, come ha commentato la dott. Angela Lacitignola durante il dialogo con Mario Artiaco "ognuno può ritrovarsi". Perché fa emergere innumerevoli situazioni: l'abbandono dei padri, la spensieratezza dei bambini, la violenza dei pedofili sugli omosessuali, il giudizio, il cancro dell'anima e quelli del corpo. Un libro che tuttavia invita a godere dei singoli momenti della vita ormai frenetica, che necessita di rallentamenti con più frequenza non solo quando si è davanti alla morte o alla malattia. Al "tavolo" dei relatori, insieme all'autore, anche il presidente dei Presìdi Stefano Verdiani e la dott. Psicologa Lorita Tinelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Pubblicità

dulciar pasqua2019 1

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 371 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/libri?start=360#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/libri?start=360#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook