Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 26 Ottobre 2020 - 08:55

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10 27ioleggoperchèlibreriaNOCI (Bari) – “Il tempo per leggere come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere”, recitava lo scrittore Daniel Pennac, ma sull’importanza della lettura centinaia e centinaia di professori e scrittori ne hanno illustrato i benefici. Ad oggi però le percentuali parlano chiaro, nel Mezzogiorno meno di una persona su tre (28,8%) legge almeno un libro in un anno.

Si fanno largo dunque iniziative nazionali, regionali e cittadine per incentivare la lettura sin dai più piccoli, in età prescolare. “Io leggo perché” è un evento culturale diffuso su tutto lo stivale. E’ un’idea nata dall’Associazione Italiana Editori con il fine di creare delle biblioteche scolastiche nei quattro ordinamenti: Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. L’idea, nata quattro anni fa, dura all’incirca una settimana dal 20 ottobre al 28 ottobre e possono aderirvi tutti: scuole, librerie, studenti, genitori e lettori.

Per la seconda volta l'evento approda anche a Noci: dopo l'iniziativa condotta da Yes We Radio del lontano 2015, oggi sarà il Mondadori Point di Noci a condurla: dallo scorso 20 ottobre fino a domani 28 ottobre sarà infatti possibile effettuare delle donazioni. Partecipare è semplice. E’ sufficiente recarsi presso il Mondadori Point (le cooproprietarie Marghe e Marvi accoglieranno i lettori con dei fantastici cappellini - vedi foto), acquistare uno dei libri indicati nelle liste stilate dagli insegnanti nocesi o acquistarne uno secondo i propri gusti letterari e donarlo alla libreria. Successivamente, al termine dell’iniziativa, l’Editore contribuirà con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle biblioteche scolastiche e suddividendoli tra tutte le scuole partecipanti. Sarà possibile in questo modo contribuire alla creazione di una rete di libri presenti nelle singole alle classi per poi creare delle biblioteche scolastiche a servizio di tutti i lettori.

Le scuole nocesi che vi hanno aderito sono: Scuola primaria Cappuccini, la Scuola materna Tinelli, la Scuola materna Seveso, la Scuola materna Guarella e la Scuola materna di Lamadaqua. 

Adesso, non resta che donare, per alimentare la passione per la lettura!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 438 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Presi con la droga due insospettabili

18-10-2020

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione CC di Putignano, nel corso di uno straordinario servizio di controllo del territorio, hanno...

Alberobello, prima vittima per Covid19

11-10-2020

ALBEROBELLO - Il sindaco di Alberobello, Michele Maria Longo, poche ora fa ha annunciato sui social la notizia della prima...

Insediato a Putignano il Commissariato di Polizia

08-10-2020

PUTIGNANO - La sindaca di Putignano, Luciana Laera, ha annunciato ieri sui social l'insediamento ufficiale a Putignano del Commissariato di Polizia. 

Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale di Martina Franca

05-10-2020

Individuato l’autore, un pluripregiudicato foggiano di 29 anni MARTINA FRANCA - Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale...

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...