Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 17 Agosto 2022 - 00:09

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 16chiccamaralfaanociNOCI (Bari) – La presentazione del libro “Festa al trullo” di Chicca Maralfa ha fatto tappa anche a Noci la scorsa domenica. L’autrice di origini molfettesi, nonché giornalista e responsabile dell'ufficio stampa di Unioncamere Puglia ha presentato presso il chiostro di San Domenico di Noci il suo romanzo d’esordio nell'ambito della rassegna letteraria “Io leggo, tu leggi, noi leggiamo”. Organizzata e promossa dall'associoazione Vivere d'arte eventi in collaborazione con la libreria Mondadori Point, la manifestazione gode della direzione artistica di Gabriele Zanini e ospiterà anche, il prossimo 10 febbraio, Francesco Carofiglio.

A dialogare con la scrittrice, lo scorso 13 gennaio, c'era Piero Liuzzi, ex parlamentare ed attuale consigliere comunale. 

“Festa al trullo” è il romanzo della nostra terra, la Puglia, che deve, da anni, dividersi tra ciò che rappresenta il passato e ciò che invece ci permette di vivere il presente per poter guardare al futuro ...con un pizzico di speranza in più.

“Festa al trullo” è la storia delle tante storie, presenti sul nostro territorio, che si intrecciano, s’incontrano e finiscono per viversi. E’ la storia di Chiara Laera, una giovane influencer, che deve in tutti i modi sponsorizzare la nuova linea di moda di Vanni Loperfido, ciceri&tria, un piatto della tradizione salentina. L’idea dell’influencer è quella di una festa in una villa-masseria tipica, dove i figuranti, gente del posto, devono rendere al massimo le tradizioni, gli usi, i costumi della nostra terra. A questi personaggi si aggiungono anche persone come Mimmo e Memena, un uomo ed una donna che quella terra la vivono, la coltivano, quasi come fosse la loro Madre e che considerano questa messa in scena un vero e proprio attacco.

E' qui che vien fuori "la deformazione giornalistica" della Maralfa che, con quell’occhio attento, decidere di raccontare analiticamente la realtà: una realtà dura, in cui i contadini vengono messi alle strette da numerose situazioni negative: dalla grande crisi economica del 2008, da numerosi eventi naturali che flagellano l' ecosistema (vedi xylella) o dai cambiamenti climatici. Per non aggiungere poi il tema della migrazione giovanile. Interessante anche la critica a chi sfrutta il turismo per mero business personale, chi approfitta dei matrimoni VIP o chi organizza party esclusivi nelle masserie, a cui si affianca però un giro da milioni di euro e tanta occupazione seppur stagionale. 

La Puglia insomma, viene paragonata dalla Maralfa come una medaglia dalle mille sfaccettature, per cui ogni lettore, dovrà dire, a fine romanzo, da che parte stare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 586 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...