Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 24 Luglio 2021 - 12:44

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 16chiccamaralfaanociNOCI (Bari) – La presentazione del libro “Festa al trullo” di Chicca Maralfa ha fatto tappa anche a Noci la scorsa domenica. L’autrice di origini molfettesi, nonché giornalista e responsabile dell'ufficio stampa di Unioncamere Puglia ha presentato presso il chiostro di San Domenico di Noci il suo romanzo d’esordio nell'ambito della rassegna letteraria “Io leggo, tu leggi, noi leggiamo”. Organizzata e promossa dall'associoazione Vivere d'arte eventi in collaborazione con la libreria Mondadori Point, la manifestazione gode della direzione artistica di Gabriele Zanini e ospiterà anche, il prossimo 10 febbraio, Francesco Carofiglio.

A dialogare con la scrittrice, lo scorso 13 gennaio, c'era Piero Liuzzi, ex parlamentare ed attuale consigliere comunale. 

“Festa al trullo” è il romanzo della nostra terra, la Puglia, che deve, da anni, dividersi tra ciò che rappresenta il passato e ciò che invece ci permette di vivere il presente per poter guardare al futuro ...con un pizzico di speranza in più.

“Festa al trullo” è la storia delle tante storie, presenti sul nostro territorio, che si intrecciano, s’incontrano e finiscono per viversi. E’ la storia di Chiara Laera, una giovane influencer, che deve in tutti i modi sponsorizzare la nuova linea di moda di Vanni Loperfido, ciceri&tria, un piatto della tradizione salentina. L’idea dell’influencer è quella di una festa in una villa-masseria tipica, dove i figuranti, gente del posto, devono rendere al massimo le tradizioni, gli usi, i costumi della nostra terra. A questi personaggi si aggiungono anche persone come Mimmo e Memena, un uomo ed una donna che quella terra la vivono, la coltivano, quasi come fosse la loro Madre e che considerano questa messa in scena un vero e proprio attacco.

E' qui che vien fuori "la deformazione giornalistica" della Maralfa che, con quell’occhio attento, decidere di raccontare analiticamente la realtà: una realtà dura, in cui i contadini vengono messi alle strette da numerose situazioni negative: dalla grande crisi economica del 2008, da numerosi eventi naturali che flagellano l' ecosistema (vedi xylella) o dai cambiamenti climatici. Per non aggiungere poi il tema della migrazione giovanile. Interessante anche la critica a chi sfrutta il turismo per mero business personale, chi approfitta dei matrimoni VIP o chi organizza party esclusivi nelle masserie, a cui si affianca però un giro da milioni di euro e tanta occupazione seppur stagionale. 

La Puglia insomma, viene paragonata dalla Maralfa come una medaglia dalle mille sfaccettature, per cui ogni lettore, dovrà dire, a fine romanzo, da che parte stare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 909 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...