Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 20 Gennaio 2022 - 21:13

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 13 GiovanniLacoppolaScusateilritardo 1NOCI (Bari) - Mercoledì 12 e giovedì 13 febbraio, presso l’Auditorium dell’I.I.S.S A. Agherbino di Noci, si è tenuta una bella iniziativa dell’UTEN (Università della Terza Età) mirata a favorire la diffusione della cultura l’interfacciarsi tra cittadinanza e autori. L'evento, ribattezato "Il Libro in Laboratorio" ha avuto per protagonisa, nella serata del 12 febbraio Giovanni Lacoppola, con il suo libro “Scusate per il ritardo”. Giovedì 13 febbraio è toccato invece a Mario Gianfrate, con il suo "Per forza o per amore" e al giornalista Michele Pettinato che ha condotto la serata. Noi di Noci24 abbiamo seguito per voi la presentazione di "Scusate per il ritardo". Con l'autore ha dialogato, a proposito delle tematiche trattate, l'insegnante Dora intini.

02 13 GiovanniLacoppolaScusateilritardo 2Nel suo intervento introduttivo, Cesareo Putignano ha parlato di un libro all’insegna della “parresia” (che in greco significa “tutto), perché si spazia tra le tematiche più attuali e disparate. L’opera di Lacoppola è stata descritta anche come un “manuale di politica. L’argomento centrale infatti, è una politica che arranca, che viene guardata con disgusto e conseguentemente emarginata soprattutto dai giovani. Per l’autore però, è proprio della tenacia e della determinazione dei nostri giovani che la politica ha più che mai bisogno. I ragazzi di oggi non vanno soltanto demonizzati: è innegabile che essi posseggano un sacco di ottime qualità, e non devono aver timore di metterle in campo. Non poteva non essere presente anche il tema della scuola, considerata la pluriennale esperienza di Lacoppola all’interno del Provveditorato agli Studi. Esperienza che gli ha consentito di godere di una visione a tutto campo della realtà scolastica, con i suoi cambiamenti in positivo e in negativo. Alle soglie della pensione, Lacoppola aveva dichiarato esplicitamente “Lascio una scuola a pezzi!”.

Durante la serata, questa affermazione è stata motivata ancora più saldamente parlando di autonomia scolastica, che avrebbe causato, a detta dell’autore più problemi che miglioramenti.
Si parla anche di famiglia, di educazione fatta di valori e di bullismo, piaga dell’odierna società.
L’incipit del libro è però una stramba vicenda giudiziaria che coinvolse al tempo il protagonista e da cui si possono facilmente dedurre alcune falle del sistema giudiziario: prima tra tutte l’estenuante lentezza dovuta all’eccesso di burocrazia. Malgrado lo sguardo dell’autore possa apparire ipercritico nei confronti delle sfaccettature della nostra società, il lettore comprenderà facilmente che il messaggio che Lacoppola vuole lanciare è di speranza. Egli ammette infatti di nutrire, nonostante tutto, ancora una profonda fiducia nella giustizia così come nella politica e in una valida organizzazione scolastica. L’invito ai giovani è proprio questo: non smarrire la fiducia. Lacoppola lo rivolge, in un toccante capitolo, al figlio, ma si tratta di un invito che chiunque può far suo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 07 Gennaio 2022

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 388 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bitonto - Furti di autovetture ad Acquaviva delle Fonti. Eseguite tre misure cautelari

19-01-2022

BITONTO - Nel pomeriggio, a Bitonto, i carabinieri della Stazione di Acquaviva delle Fonti hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della...

BARI - Sequestrati dai Carabinieri 6 kg di droga e 7.880 €. Due arrestati

13-01-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Japigia hanno arrestato in flagranza, per detenzione ai fini di spaccio di...

Incidente mortale sulla Castellana-Turi: perde la vita un ventitreenne

10-01-2022

NOCI – A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno, la strada miete una giovane vittima:un ventitreenne residente a Turi ha perso...

Tangenti per appalti Covid: due imprenditori ai domiciliari

27-12-2021

BARI - Resta in carcere l'ex dirigente della Protezione civile regionale (sezione Strategia e governo dell’offerta e, ad interim, sezione...

False residenze per percepire il reddito di cittadinanza: sequestrato 1 milione di euro nei confronti…

17-12-2021

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i finanzieri del Comando Provinciale di Bari, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, stanno eseguendo...

Cassano delle Murge - Arrestato nella notte per tentato furto di un furgone

01-12-2021

CASSANO DELLE MURGE - I Carabinieri della Stazione di Cassano delle Murge hanno arrestato un 42enne, cittadino marocchino, ritenuto responsabile del...

NECROLOGI

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...