ADV

 

Spillover: in diretta Bruno Morchio con il suo libro “Voci nel silenzio”

11 23 SpilloverBrunoMorchioNOCI - Secondo appuntamento con “Spillover, il contagio delle parole”, la rassegna letteraria virtuale organizzata dalle Associazioni “Vivere d’arte eventi” e “Pugliè”. Lo scorso 22 novembre, alle 18:oo,  lo scrittore genovese Bruno Morchio, è stato ospite in diretta sulla pagina social di "Vivere d'arte eventi" per parlare del suo libro “Voci nel silenzio”. Una puntata di Spillover dedicata a tutti gli amanti del genere noir.

“Voci nel silenzio” è il 13° dei romanzi facenti parte della saga noir che vede come protagonista l’investigatore Bacci Pagano. Lo stesso autore lo definisce “Un personaggio che è cresciuto e invecchiato assieme a me”.
Un romanzo ambientato nella primavera del 2020 (quindi in piena quarantena) dove una telefonata farà sì che il passato personale di Bacci Pagano torni a ripresentarsi. Dall’altra parte del telefono c’è la giovane Lara, ventunenne orfana di una madre uccisa e di un padre che ha aspettato forse troppo per avviare un’indagine in merito alla tragica scomparsa della consorte avvenuta non pochi anni addietro. Attendendo alla richiesta del genitore, che in punto di morte le chiede di consegnare una lettera a Bacci Pagano, la giovane telefona al detective. Il suono di quella voce, innesca nell’uomo la miccia della memoria: gli pare di conoscerla. Proseguendo nell’indagine, Bacci Pagano scoprirà che la vittima dell’omicidio, da cui Lara ha ereditato la voce, è in realtà in una persona con cui in passato aveva intrecciato una relazione. Oltre a ciò, scoprirà delle verità poco piacevoli sul conto dell’uomo che ha commissionato l’esecuzione dell’indagine poco prima di lasciare la vita. Che fare allora? Tacerle o rivelarle? Questo quesito logorerà il detective genovese, nel corso di un’indagine che egli stesso definisce più come una riesumazione, dove il passato finirà per influenzare pesantemente il presente, e forse anche il futuro.
Non sveliamo ovviamente di più per non togliere al lettore il piacere di scorrere le pagine, che lo terranno sicuramente incollato, specialmente se ha già avuto modo di leggere gli altri romanzi della saga, e quindi già conosce le caratteristiche caratteriali del buon Bacci Pagano. Importante rilevare come la città di Genova sia sostanzialmente una cooprotagonista del romanzo. Lo stesso Bacci Pagano trasuda “genovesità” da tutti i pori.
Vi ricordiamo che “Spillover” vi aspetta domenica prossima 29 novembre  con Donatella Di Pietrantonio e le pagine del suo “Borgo Sud”, sempre alle 18:00 e in diretta sulla pagina social di “Vivere d’arte eventi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...