Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Febbraio 2023 - 09:45

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 29 chiostriNOCI - Venerdì 30 luglio, dalle 18,30 in poi, prosegue la seconda edizione di «Chiostri, Inchiostri e Claustri. Letture di mezza estate», il festival con il quale la città di Noci torna ad essere al centro della cultura libraria pugliese e nazionale. La manifestazione, con la direzione editoriale del senatore Pietro Liuzzi, è organizzata dal Parco Letterario Formiche di Puglia, con il patrocinio del Consiglio Regionale della Puglia, in collaborazione con il Comune di Noci e l’Accademia di Belle Arti di Bari. Nella segreteria organizzativa anche l’associazione «Lunedì Letterario», le librerie Mondadori Point e «Fatti di Carta», la rassegna «Spillover. Il contagio delle parole».

Tra gli autori di venerdì 30 luglio, Gianfranco Viesti, alle 19,15 in via Pietro Gioia, presenterà «Centri e periferie» (Ed. Laterza), un libro di economia politica incentrato su quanto il XXI secolo abbia visto il declino dell'Italia e l'approfondirsi delle sue disparità interne. Un'analisi di ampia prospettiva storica per ripensare un'Italia più competitiva e più inclusiva, specie dopo la grande pandemia. Con lo scrittore interverranno Adriana Agrimi e Pasquale Del Vecchio.

Alle 20,15, in Largo Rotolo, la biologa e senatrice Elena Cattaneo illustrerà «Armati di scienza» (Ed. Raffaello Cortina), con Fabiano Amati. Dal Covid alle staminali, dall'agricoltura all'omeopatia e al ruolo pubblico dello scienziato, l’autrice mostra quanta scienza ci sia nelle nostre vite, e quanto nella vita privata e pubblica di ciascuno di noi ce ne sia ancora bisogno, per spogliarci di paure e diffidenze.

Alle 21,15, ancora in Largo Rotolo, interverrà Donatella Di Pietrantonio per presentare «Borgo Sud» (Ed. Einaudi), con Monica Bruno. Finalista all’ultimo Premio Strega, il romanzo ha per protagonista Adriana, una donna che irrompe sempre nella vita di sua sorella con la forza di una rivelazione. Donne cariche di slanci e di sbagli, di delusioni e possibilità, con un'eredità di parole non dette e attenzioni intermittenti. Vivono due grandi amori, sacri e un po' storti, irreparabili come sono a volte gli amori incontrati da giovani.

Alle 22,15, sempre in Largo Rotolo, il giornalista e scrittore Antonio Caprarica presenterà «Elisabetta. Per sempre regina. La vita, il regno, i segreti» (Ed. Sperling & Kupfer), con Caterina Liuzzi. È un libro dedicato alla regina Elisabetta: l’autore le dedica un'indagine penetrante e molto documentata, seguendone la storia dalla nascita e dal ribaltamento della linea dinastica, che le regalerà la corona dopo l'abdicazione di Edoardo VIII.

Alle 22,15, in via Pietro Gioia, sarà la volta della scrittrice Bianca Sorrentino: presenterà con Livio Costarella il saggio «Pensare come Ulisse» (Ed. Il Saggiatore). Nel ripercorrere le vicende degli eroi del mito, si scopre che le loro inquietudini non sono poi così distanti dalle nostre. Le ribellioni di Prometeo e Antigone ci riportano a Greta Thunberg e Kay Sara, così come l’inconsapevolezza di Edipo ci condurrà all’autoinganno dell’uomo contemporaneo, perso nel vortice delle fake news. 

Tanti altri gli autori che interverranno venerdì 30 luglio, tra narrativa, saggistica, fiaba e tavole rotonde: Marila Labalestra («Dietro un sorriso»), Michele Marolla («Futuro anteriore»), Vito Marangelli («Caffè Enigma»), Trifone Gargano («Dante pop e rock»), Michele Buquicchio e Michele Roberto («Bari svelata»), Viviana Nitti («Abbracciami piano»), Vittorio Lattanzi («Lercio. Mock’n’troll»), Davide Grittani («La bambina dagli occhi d’oliva»), Mara Battista e Marina Saponari («Cooking class in masseria»), Alessio Rega, Nicky Persico e Edoardo Winspeare («Puglia, la sposa promessa»), Giacomo Annibaldis («Ombre di nuvole»), Marco Montrone («Bari inedita. La città rivelata»), Rocco D’Ambrosio («Il potere. Uno spazio inquieto»), Domingo Iudice («Start-up: innovazione, sfide e opportunità. Il caso Pescaria»). Ci sarà anche uno speciale omaggio a Pablo Neruda con letture di Francesco Tinelli e musiche di Filippo Anglani.

 La serata del 30 luglio sarà conclusa, alle 23,15 in Largo Rotolo, dal concerto «Anime salve», un tributo a Fabrizio de André con Ciccio Bianco (chitarra e voce), Massimo Bonuccelli (basso), Ciccio Turi (batteria), Valerio Fusillo (mandolino), Andrea Campanella (clarinetto), Francesco Sgobba Palazzi (tastiere).

Tra le novità dell’edizione 2021, gli aperitivi con l’autore, che apriranno alle 18,30 tutte le giornate, alla birreria «Attenti al luppolo», al bar Campanile, al Dehor Ristorante Dimora Intini e all’Enoteca&Bistrot Enò. 

 Cinque le mostre, allestite fino al 10 agosto: «Passi falsi. Riflessioni sull’antropocene» di Nicola Genco, «Convergenze» dell’Accademia delle Belle Arti Bari (a cura di Francesca Arpino e gli artisti Davide di Lauro, Francesco Albanese, Raffaele Vitto), «#èquestoilfiore» del Consiglio Regionale della Puglia, «Esterno giorno» (Lo stato sociale della fotografia), «Mosaic of the human breakdown» di Gianmarco Costella e Rossella Ruotolo.

Cinque saranno anche i laboratori: «Disegni e parole» (percorso sulla narrazione delle immagini a cura di Florisa Sciannamea), «La lingua delle parole strampalate» (laboratorio di scrittura creativa a cura di Massimo Vitali), «Fuori la voce» (percorso di lettura ad alta voce a cura di Francesco Tinelli), «Il gioco del pensiero. Filosofia per bambini» (a cura di I.C. Pascoli - Cappuccini) e «Zebù Label» (laboratorio di serigrafia a cura dello staff Almanacco Press).

Modalità di prenotazione

La prenotazione è gratuita e obbligatoria per tutti gli appuntamenti, ad eccezione degli eventi «Aperitivo con l’autore» e «Vernissage mostra», per i quali è previsto ingresso libero fino ad esaurimento posti. Ci si prenota su inchiostrinoci.it o chiamando lo 080.497.84.81 (dalle 9 alle 12, e dalle 17 alle 20). Le sere del festival sarà possibile prenotare e chiedere informazioni anche all’info point. Per info e prenotazioni sui laboratori si può contattare il numero 080.889.60.09 (lunedì 17-20,30, dal martedì al sabato 9,30-13 e 17-20).

- Info e dettagli sul sito www.inchiostrinoci.it e sulla pagina evento Facebook del festival, «Chiostri, Inchiostri e Claustri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 316 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...