ADV

 

“Sette e manipolazione mentale” il nuovo libro di Lorita Tinelli e Marco Marzari

02 05 Sette manipolazione mentaleNOCI – Il prossimo 17 febbraio, presso la sala conferenza di casa delle idee, a Turi, a partire dalle ore 18:30 si terrà l’incontro con la dott.ssa Lorita Tinelli e l’avvocato Marco Marzari, autori del libro “Sette e manipolazione mentale”. L’evento è organizzato dall’Associazione Didiario.

 

 

 

 

02 05 Lorita TinelliNonostante le sette di ogni indirizzo e genere siano una pericolosa realtà molto più diffusa di quanto si creda, non se ne parla mai abbastanza. Per vergogna? Per paura? Forse tante vittime tacciono per entrambe le ragioni. Tuttavia, occorre trovare il coraggio necessario per smantellare dall’interno questi sordidi meccanismi, queste vere e proprie trappole senza via d’uscita. La dott.ssa Lorita Tinelli, psicologa ad indirizzo clinico e fondatrice del CESAP, con cui offre aiuto psicologico alle vittime di sette, mette da anni in campo questo coraggio che non poco le è costato e non poco continua a costarle. Lei, però, prosegue imperterrita le sue battaglie. Dopo “Gaslighting”, scritto a più mani con la dott.ssa Mara Scatigna e Lorenzo Puglisi (di cui vi avevamo esaustivamente parlato in questo articolo), la Tinelli ha collaborato con l’avvocato penalista Marco Marzari per la stesura del nuovo libro, che non è un semplice saggio ma un vero e proprio viaggio esperienziale, essendo in gran parte costituito dal racconto delle reali vicissitudini attraversate dalle vittime delle sette che, si sono rivolte ai due autori, i quali, in ambiti sinergici ma perfettamente compenetranti e complementari, lavorano per il raggiungimento dello stesso obiettivo. Si tratta della tutela (psicologica per la Tinelli, legale per quanto riguarda Marzari) delle vittime di sette. Chi finalmente riesce a venirne fuori, ne esce totalmente distrutto: psicologicamente, socialmente ed economicamente. Fondamentale è appunto un adeguato percorso psicologico affinchè queste persone possano tornare a vivere e a ripristinare un minimo di relazioni sociali. Ricordiamo infatti che minimo comun denominatore di tutte le realtà settarie è isolare completamente gli adescati, così che non vi sia possibilità alcuna che qualcuno, tra parenti e amici, possa aprir loro gli occhi. Va da sé che anche l’adeguata assistenza legale è rappresenta un sostegno imprescindibile. Come sopra accennato, gli autori hanno ritenuto che, più di un saggio strettamente tecnico, potesse essere d’aiuto un libro che raccontasse esperienze di vita vissuta con difficoltà e sofferenze annesse. Può in questo modo scattare la molla dell’empatia, e solo grazie ad essa si può veramente comprendere di quale vero e proprio inferno le sette rappresentino le porte. Nessuno può avere la presunzione di asserire “A me non succederebbe mai, non mi farei per nulla raggirare”. Come ci insegna il caso della nota show girl Michelle Hunziker, può accadere anche alle star dello spettacolo, che di certo non sono persone ignoranti e sprovvedute, ma solo adescate in un momento di personale e particolare fragilità.
Se rimanere invischiati è un attimo, uscirne e ricostruire da sole macerie la propria vita, può essere un percorso molto lungo e arduo. Il libro spiega appunto quali meccanismi subdoli adottino i vari leader delle sette per annientare completamente la volontà e la capacità di discernimento degli adescati. Come lascia intendere già il sottotitolo “Dal caso Vanna Marchi al caso Zaccaria: come la manipolazione mentale rovina la vita delle persone”, si prendono ad esempio i casi di cronaca più famosi, come appunto quello della teleimbonitrice più (tristemente) famosa di sempre.
Un libro di cui è consigliata la lettura a tutti, perché, come dice un vecchio ma sempre attuale motto: “Solo se lo conosci puoi evitarlo”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...