Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

08-21gabriellagenisiNOCI (Bari) - Per la terza volta, a Noci, in occasione di una rassegna letteraria, si è tornati a parlare delle vicende di Lolita Lobosco. Lo scorso martedì 19 agosto infatti, a Largo Torre, la scrittrice di Mola di Bari Gabriella Genisi, autrice del libro intitolato "Gioco pericoloso" (Sonzogno editore), è stata ospite del secondo appuntamento previsto per "Asterischi", il cartellone di eventi dall'organizzazione "Cittadeibimbi.it".

Dopo "La circonferenza delle arance", "Giallo ciliegia" e "Uva noir"(gli ultimi dui dei quali erano già stati presentati a Noci rispettivamente a novembre 2011 e novembre 2012), con "Gioco Pericoloso" la Genisi ha deciso cambiare scenario e di portare la Lobosco al centro di un mondo che per le donne è talvolta sconosciuto. La Lobosco infatti, come ha spiegato la presentatrice della serata- la giornalista sportiva Antonella Rondinone (in foto in alto)- in qualità di commissario del dipartimento omicidi di Bari, si ritrova in questo nuovo romanzo giallo a dover risolvere un intrigo internazionale, destinato a colpire il calcio non solo italiano ma anche "mondiale". E' il mondo del calcio scommesse infatti quello in cui, in maniera testarda, decide di intrufolarsi, non omettendo di andare a vedere dal vivo qualche partita del Bari. Una situazione al quanto insolita che solo la matura, seducente e "mediterranea" Lolita Lobosco poteva affrontare grazie all'inventiva e all'intraprendenza della Genisi.

Decisa a risolvere il caso, forte sul lavoro ma a volte un po' impacciata nella vita privata. In "Gioco pericoloso" il personaggio di Lolita non cambia molto. A cambiare sono solo il titolo, la copertina del libro e l'indagine. La "Lolitanostra" rimane sempre la stessa: amante della cucina, autorevole e quindi anche se stessa quando ci rimane male dinanzi ad un piatto di melanzane "destrutturate" preparato dall'amoresuo. Il libro sulla quarta indagine della Lobosco insomma si legge in maniera scorrevole e tranquilla. Si tratta di un romanzo all'italiana che la Genisi stessa ha dichiarato di voler portare avanti rifacendosi alle puntate di Montalbano, questa volta però radicandosi in Puglia, con una protagonista tutta femminile. Sì perché per la Genisi la ricerca del personaggio Lobosco è stata voluta: "non mi sembrava giusto", ha dichiarato nel corso della presentazione, "che in letteratura non esistessero commisari donna. Con Lolita ho riscattato il ruolo della donna ed il suo lavoro". "Nelle prossime puntate la farò addirittura questore!".

Stroncata da una minaccia di pioggia, la presentazione di "Gioco Pericoloso" è durata all'incirca un'ora. Giusto il tempo di poter lanciare al pubblico tutti quegli elementi necessari a far conoscere Lolita e il suo mondo, che sicuramente ancora avremo modo di ritrovare in libreria. La Genisi a fine presentazione ha infine dichiarato la sua soddisfazione per essere riuscita ad esportare il suo romanzo in America. Un'ottima soluzione per cominciare a far conoscere nel mondo non solo le penne femminili del nostro paese ma anche le particolarità che circondano il nostro capoluogo pugliese, la città di Bari. Il prossimo e ultimo appuntamento con "Asterischi" è previsto per sabato 30 agosto alle ore 20.45 sempre a Largo Torre. Protagonisti della serata saranno Giuseppe Culicchia e Federica Mafucci. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 130 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook