Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 9 Luglio 2020 - 15:50

trovo aziende

 

12 30 angelini nociNOCI (Bari) - Ironia, gag, coinvolgimento della platea e risate umoristiche. Lo spettacolo di cabaret di Elio Angelini "Io ei miei 7 gemelli" ha divertito e fatto divertire. Il racconto romanzato della "famiglia Angelini" in cui non si capisce quale dei sette gemelli è nato prima e perché i fratelli siano tutti diversi tra loro ha fatto breccia nei cuori dei nocesi accorsi al teatro "Gabrieli" per assistere alla seconda riproposizione dello spettacolo ideato dal comico putignanese. Elio Angelini, "quello con la barba" del duo di becchini Fratelli Lo Tumolo, si trasforma in un autentico one man show e conduce il pubblico in un vortice crescente di risate e riflessione.

Accompagnato dalla SN (Senza Nome) band, poi SS (Senza Soldi) band, ovvero Francesca Vittorione, Giulia Angelini, Nicla Giliberti, Rossella Genco, Vania Liuzzi e con la complicità di Viviano Bagnardi, Angelini si trasforma in un alter ego moltiplicato per otto dando vita a personaggi strampalati che alla fine non si discostano molto dalla realtà.

Come non parlare di Gino lo Spazzino che usa in maniera ambigua il termine "scopare", il soldato che crede che la guerra sia una partita di Risiko, l'atleta che finge di muoversi per rimanere sempre fermo, il poeta Angelo Albino unico fratello biondo, la rock star Mimmo il Rosso, il prete dj Cristino amico intimo di suor Cristina, ed infine l'anima del fratello Lo Tumolo volata in cielo. «In realtà – confessa a microfoni spenti Elio Angelini – i fratelli Lo Tumolo sono vivi e vegeti e continuano i loro spettacoli in giro per l'Italia». Tutti i protagonisti hanno qualcosa da raccontare e lo fanno in maniera comica coinvolgendo a pieno titolo il pubblico mischiando il palco alla platea, la ragione al sentimento, il riso alla riflessione.

A Noci Elio Angelini ha dato il massimo di se stesso non risparmiandosi in niente e dedicandosi completamente al pubblico presente. Uno spettacolo che, data la riproposizione dopo gli appuntamenti a cavallo tra ottobre e novembre scorsi, non sapeva per nulla di minestrina riscaldata e può essere riproposto all'infinito senza incorrere nel rischio di annoiare i presenti. Uno spettacolo adatto a tutti, grandi e piccini. Per Angelini a Noci è stata buona la prima, ed è il caso di dirlo, è buona anche la seconda.

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 585 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...