Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 3 Luglio 2022 - 16:30

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08-03bucobumNOCI (Bari) - La VII edizione del BucoBum Festival, la vetrina dedicata alle canzoni del nostro tempo, organizzata dall’Associazione Culturale BucoBum, con il sostegno del Comune di Noci, sarà un’esperienza nuova di temi, luoghi, impressioni ed esperienze condivise. Primo fra tutti, le location. Due nuovi spazi, Slargo Via Principe Umberto (adiacente a Piazza Garibaldi) e Largo Torre, nel cuore del paese, per vivere i concerti del festival. Tre appuntamenti gratuiti, per restituire ai tanti soci e alla città la fedeltà all’Associazione dimostrata in questi sei anni.

La musica è come sempre il suono dell’esperienza, la colonna sonora di uno stato d’animo e di un pensiero. Thegiornalisti, Dimartino e La Municipàl sono gli artisti che quest’anno si esibiranno sul palco del BucoBum Festival. Tre concerti che seguono il percorso stesso del festival e ne rappresentano il clima e lo spirito di questa edizione: cambiare, scoprire e ritrovare.

Cambiare location, arrivando nel cuore del paese, entrando nel tessuto urbano e sociale di Noci. Scoprire con altri occhi, mettendo sotto una nuova luce la costante espressione delle canzoni del nostro tempo. Ritrovare l’atmosfera e le persone di BucoBum, ripartendo da dove le avevamo lasciate un anno fa. Ed in questo ritrovare anche gli artisti tra i più cari.

Ecco il programma.

Il primo appuntamento del festival è con i romani THEGIORNALISTI, venerdì 7 agosto, presso Slargo Via Principe Umberto.
Non c’è vera bellezza senza decadenza…e i Thegiornalisti lo sanno. L’ideale sarebbe ascoltarli in una spiaggia o stesi in piscina, con un cocktail dotato di ombrellino, occhiali a specchio, crema abbronzante e sguardo al cielo. Poi tra un sorso e un selfie apprendere che il cocktail fa schifo, gli occhiali anche e che in realtà nessuno dal cielo noterà la nostra abbronzatura. Fuoricampo è un album strepitoso che ha fatto impazzire la critica. Melodie e sound che richiamano una tradizione della musica italiana leggera finora poco esplorata. Concerti in tutta Italia e nei maggiori festival hanno collocato i Thegiornalisti tra le realtà più interessanti della musica indipendente.

A distanza di pochi giorni, lunedì 10 agosto, Largo Torre si anima con la musica del duo salentino LA MUNICIPÀL.
Fratello e sorella o si odiano, o si amano, o mettono su una band. Non si sa in che rapporti siano Carmine e Isabella Tundo, ma di sicuro sanno scrivere canzoni. Coprono con una mano il caldo e gioioso sole leccese e dipingono con colori grassi le atmosfere e le vite di cui parlano, anche in modo ironico e romantico. La Municipàl è un progetto poetico, puro e da quel gusto sonoro che può nascere solo da un mix di influenze mediterranee ed estere. Il tutto eseguito con l’affiatamento emotivo che solo fratello e sorella possono avere.

Non poteva non tornare a Noci proprio in quest’edizione speciale del festival e con il nuovo album dedicato al concetto di “paese”, DIMARTINO. Si esibirà il 17 agosto nello Slargo Via Principe Umberto.
Si ha un incessante bisogno di artisti come Dimartino. Rappresenta una lente, una chiave di lettura di immagini, frammenti di vita che altrimenti non riusciremmo a mettere a fuoco. In Un Paese Ci Vuole c’è la vita che già ci appartiene, la gente che la popola e i ricordi che la tengono in piedi. Non visioni lontane, ma visioni profonde. La grandezza presa non dall’alto, non da un orizzonte, ma dall’interno di esperienze già vissute, da luoghi già appartenuti e da mondi dai quali a volte si fugge, ma dentro i quali ci si rifugia quando si ha la necessità di qualcosa di sicuramente bello, dentro i quali in fondo si ritrova semplicemente se stessi.

Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21.30.
Ingresso gratuito.
Sarà possibile sottoscrivere la Tessera BucoBum 2015

Per informazioni sui concerti e sul tesseramento e per seguire le attività dell’Associazione:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.facebook.com/BucoBum

MAGGIORI INFORMAZIONI SUGLI ARTISTI

THEGIORNALISTI (Roma)
Si formano a Roma nel 2009. Scrivono e autoproducono i primi due dischi nel salotto di casa, così che a settembre 2011 esce prima Vol.1 e qualche mese più tardi Vecchio. Il cambio di rotta di stile avviene nel 2014 quando firmano con l’etichetta Foolica. Nello stesso anno infatti pubblicano Fuoricampo, disco prodotto da Matteo Cantaluppi che riscuote un ottimo successo di critica e di pubblico. Una nuova estetica che all’interno del panorama indipendente italiano ha immediatamente occupato un posto unico. Un nuovo modo di affrontare la canzone guardando ad angoli della tradizione pop che spesso vengono dimenticati. La società, la moda giusta o sbagliata che sia, i luoghi in cui si consumano virtù e vizi sono sotto la lente d’analisi dei Thegiornalisti. Quel che ne viene fuori è una ‘disperata’ ricerca di una felicità, ovunque e a volte a tutti i costi. Il tutto è filtrato da un sound irresistibile, quasi glamour, quasi ‘di moda’. Da novembre 2014 sono impegnati nel Fuoricampo tour che li ha visti esibirsi in tutta Italia, nei maggiori club e festival.

LA MUNICIPAL (Lecce)
La Municipàl nasce nel 2013 con la voglia di raccogliere le canzoni più ironiche e romantiche scritte negli ultimi anni da fratello e sorella, Carmine e Isabella Tundo. La Municipàl decide di andare controcorrente, affidando a vari disegnatori e artisti la creazione di un avatar, un artista che non c'è. Da qui nasce la collaborazione per il primo singolo Via Coramari con Plasmedia ed Hermes Mangialardo e con Gianni Donvito e Bottega Ateneriana, per il secondo singolo Valentina Nappi. La Municipàl pubblica anche due altri singoli Il mercante di occhi e L’accademia delle belle arti.

DIMARTINO (Palermo)
Il 21 aprile è stato pubblicato Un paese ci vuole, il nuovo album di inediti di Dimartino, tra i più attesi della stagione discografica. Un disco che è un viaggio, semplicemente, che inizia con l’arrivo della primavera e si chiude con settembre, la fine dell’estate. Un percorso che grazie a una scrittura immaginifica ci restituisce frammenti di vita che rischiano di essere dimenticati. Perché le canzoni di Dimartino questo fanno: creano immagini, le disegnano con cura e le raccontano con un lirismo intenso e delicato più unico che raro. Le parole di Cesare Pavese sono prese in prestito per dare il titolo all’album e lasciano intuire fin da subito il filo rosso che unisce tutte le tracce: “Il paese inteso non solo come luogo geografico, ma soprattutto come condizione umana in estinzione - spiega Dimartino - quello che ti porti dentro ovunque tu vada, il paese necessario a conservare i ricordi”. Un disco che arriva dopo Cara maestra abbiamo perso (2010), Sarebbe bello non lasciarsi mai ma abbandonarsi ogni tanto è utile (2012) e l’ep non vengo più mamma (2013), lavori che hanno messo in luce le straordinarie qualità di scrittura di Dimartino, proiettandolo nel novero dei cantautori e degli autori più interessanti e del panorama italiano.

08 03bbf2015 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 421 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...