Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017
Numerosi attori e politici presenti nella serata di beneficenza. Gara finita 7-3 per la rappresentativa italiana attori. Raccolti oltre 8.000 euro.
Striscione_per_lAbruzzo
NOCI - Un coro di emozioni ieri sera allo stadio comunale De Luca Resta in occasione della partita di calcio a fine solidale In campo per l'Abruzzo. La manifestazione organizzata dal Comune di Noci in collaborazione con la Rappresentativa Italiana Attori, ha voluto sensibilizzare l'opinione pubblica nocese attraverso una raccolta fondi da destinare alla ricostruzione delle città abruzzesi terremotate. E a quanto pare ci è riuscito. Infatti erano quasi un migliaio gli spettatori presenti allo stadio catturati però dalla volontà di vedere qualche attore famoso e farsi fare qualche foto più che dallo spirito altruistico. Resta di fatto che Noci non è rimasta sorda all'appello e si è presentata all'appuntamento con la solidarietà.

 

LA PARTITA. Sul rettangolo verde si sono viste contrapposte due squadre molto particolari. In tenuta gialla, la rappresentativa degli attori nella cui formazione comparivano Paolo Sassanelli, Enzo De Caro, Luca Ferrante, Francesco Turi, Marco Livio. Ad allenare i gialli, un grande del calcio italiano: Giacomo Losi. Mentre per la rappresentativa nocese, in tenuta classica bianco verde, vi erano le vecchie glorie del calcio pugliese accompagnati dai politici tra i quali il neo presidente della provincia barese Schittulli, l'assessore locale Francesco Gentile, il capitano Paolo Dalena, i decani Mammone e Gabriele, e due fuoriprogramma: l'ex arbitro Gianluca Paparesta e l'attore Sebastiano Somma. Allena, l'intramontabile Rocco Turi. C'era anche il consigliere provinciale nostrano Marino Gentile che non ha potuto partecipare attivamente in quanto, in anteprima, comunica di essere diventato nonno del piccolo Gianmarino. Con due formazioni così non poteva mancare lo spettacolo. Goal e divertimento che hanno entusiasmato i parecchi tifosi giunti allo stadio, tanto che la partita terminerà al risultato conclusivo di 7 reti a 3 in favore della rappresentativa attori.

Rappresentativa attori

 

rappresentativa_attori

Alcuni momenti della partita

Rappresentativa Noci

rappresentativa_noci

LO SPETTACOLO. A condurre la serata il giornalista sportivo locale Stefano Impedovo che con la sua proverbiale eleganza di stile ha saputo intrattenere il pubblico meglio di qualunque presentatore tv tanto da meritarsi complimenti da ogni dove.
Fuori dallo stadio. Questo per quello che riguarda l'interno dello stadio. Fuori invece pattuglie dei carabinieri e i volontari delle associazioni San Pio, Il Gabbiano e la Croce Rossa Italiana hanno badato che tutto andasse per il meglio.
Il dopopartita. Nel dopopartita era inevitabile raccogliere il commento del Sindaco di Noci Piero Liuzzi che ha così risposto: "Il pubblico nocese ha avuto solo un assaggio di una stagione in cui Noci sarà una località fulcro di attività, intelligenza, energie vive che rilanciano la cultura, l'economia, lo sviluppo". Ed ha assicurato che questa iniziativa avrà un seguito. Forse l'avvento a fine settembre della Nazionale Cantanti. Altro interprete della serata è stato senza dubbio Pino Curci, autentico deus ex machina dell'organizzazione della serata ed eccellenza per la produzione cinematografica made in Italy. "Mi auguro che questa- commenta Curci- sia solo la prima delle mille occasioni che ci riporteranno a calcare il campo nocese. Purtroppo non tutto è andato come dovuto. Renzo Arbore, Lino Banfi, Bianca Guaccero, erano impegnati in altri lavori o sul set di films in preparazione. Me ne dispiaccio. L'importante è che i nocesi si siano divertiti e che abbiano compreso l'effettiva gravità della situazione abruzzese". Padrino della serata Cino Tortorella che però non ha vestito i panni del Mago Zurlì.
IL RISULTATO DELLA RACCOLTA FONDI. Infine è giunta la splendida notizia dell'incasso dell'intera serata. Ben 8000Euro sono stati raccolti dai cittadini nocesi da destinare ai paritari di Onna, L'Aquila, e tutte le città devastate dal terremoto. Un grande segno di solidarietà e offerta di mano di cui Noci può sentirsi orgogliosa, ma... si può fare di più.

La panchina degli attori

panchina_attori

Il pubblico nocese

pubblico

Momenti di gara

momenti_della_gara

in_campo

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 136 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook