Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 03:34

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 21 IlSognoDiGiovanniNOCI (Bari) - E’ stato pubblicato lo scorso 15 febbraio il cd “Il sogno di Giovanni”, il nuovo disco di Gianni Console. Noi di Noci24 abbiamo intervistato per i nostri lettori il compositore nocese, che ha iniziato a studiare musica fin dalla tenera età di 7 anni, per diplomarsi presso il Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli (qui trovate la sua biografia completa). Da qui in poi, la passione per la musica è stata una costante della sua vita. Una passione che ha sempre puntato alla sperimentazione, alla ricerca di qualcosa di innovativo, e che si è avvalsa anche di prestigiosissime collaborazioni. Ci siamo fatti quindi raccontare “l’anima” delle 18 tracce contenute nell’album prodotto dall’Associazione “Mario Schiano” che porta avanti il progetto “Scatola Sonora” di cui Gianni Console è direttore.

Il compositore nocese parla in maniera accorata e appassionata di quella musica che per lui ha sempre rappresentato un’esigenza spirituale intrinseca.
Ho sempre avuto una passione per la musica d’avanguardia, quella che è frutto di sperimentazione. La mia musica è una fusione tra il passato che rappresenta quelle basi importanti da cui non si può prescindere, e un futuro a cui strizza l’occhio. Certamente però, non si può collocarla nel presente”- esordisce Console, e prima che possiamo rivolgergli la classica domanda riguardo a cosa pensi della musica attuale, ci anticipa: “Non la penso, perché per me semplicemente non esiste! Esiste il passato a cui dobbiamo comunque sempre guardare e un futuro da costruire mettendoci del nostro! E’ innegabile che oggi ci sia un gran vuoto musicale, e per quanto la ricerca del nuovo appaia difficile, considerando che è già stato detto e fatto tutto, io continuo a provarci!"

La musica meramente “commerciale” pare non interessare assolutamente Giovanni Console, consapevole che le sue composizioni e sperimentazioni siano riservate ad un pubblico di nicchia. Egli infatti ci dice: “Non mi interessa fare la musica che possa piacere agli altri. Io devo obbedire al cuore e fare la musica che piace a me. Non è un lavoro, ma una passione autentica! Voglio lasciare qualcosa di me a mio figlio e alle nuove generazioni, qualcosa che mi sopravviva. Questo mi basta!”

Per Giovanni, ogni brano che compone è come un figlio, che si stacca poi dal genitore per seguire autonomamente la sua strada.
Il Gianni bambino non è mai scomparso. I bimbi sono curiosissimi e vivaci, e come loro amano sperimentare con le costruzioni, io amo costruire con la musica”- ci confessa Console, che ha creato egli stesso la suggestiva copertina del disco. Ama disegnare curiosi personaggi simili a quelli che popolano il mondo dei cartoni e a cui dà vita in singolari video che uniscono l’arte della musica a quella del disegno.

“Il sogno di Giovanni” è un album capace di trasportare in una dimensione davvero onirica, ma perché questo sia compreso appieno, non si può ovviamente prescindere dall’ascolto.
Delle 18 tracce inserite nel disco, 15 sono composizioni di Gianni Console, che si avvale anche di strumenti “fai da te” e molto particolari, come un tubo in ottone e un “mega chup” in plastica, di quelli dove sono contenuti i lecca lecca. Tre sono invece le cover, tutte rivisitate secondo l’ottica innovativa del compositore. Tra di esse “Stabat Mater”; la bellissima canzone classica napoletana “Te voglio bene assaje” e “Sì dolce è'l tormento”.
Giovanni confessa di dedicare il disco alla sua mamma, mancata circa un anno fa, che è stata la sua più grande fan, seguendolo in ogni concerto.

Si ringraziano per le collaborazioni: Coro "Novum Gaudium" (Stabat Mater, Inerzia), Giovanni Cristino (Notturno), Alessandro Galli (Inerzia), Marialuisa Capurso (Una canzone), Adolfo La Volpe (Una canzone), Giuseppe Tria (Una canzone), Marco Colonna (Linee dense)

Grazie inoltre anche a Giuseppe Mariani, Vito Rocco Gabriele, Nunzia Palattella Registrato a Noci presso il centro poliartistico SCATOLA SONORA (2020) Prodotto dall'associazione MARIO SCHI DEDICATOANO.
L’album è acquistabile in digitale sul sito di bandcamp (a questo  link) o come disco fisico presso la libreria “Fatti di carta” di Noci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 356 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...