Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 9 Agosto 2022 - 18:31

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 12 rosy la mouche 1NOCI – Sarà rilasciato il prossimo 14 giugno “Quaranta giorni”, il nuovo lavoro discografico della rock band Rosy La Mouche. Nata nel 1997, la band nocese conta più di vent’anni di attività e cinque lavori in studio discografico, l’ultimo dei quali scritto e maturato durante il periodo di silenzio e profonda introspezione indotto dalla pandemia da Covid-19.

Il progetto Rosy La Mouche nasce nel 1997 a Noci dall’unione delle visioni e delle esperienze musicali di Francesco Zaccaria (batterista del gruppo) e Adriano Laera (chitarra e voce). Negli ultimi 24 anni numerosi musicisti hanno fatto parte della formazione che ad oggi vede, oltre ai due fondatori, Mirko Vicenti alla chitarra elettrica e Pietro Parchitelli al basso. Sono cinque i lavori in studio autoprodotti dalla rockband nocese: “Alter Ego” (2006), “L’Interruttore” (2010), “Libero Dentro” (2014), “Cattivi Pensieri” (2016) e infine “Quaranta Giorni”, prodotto dall’etichetta discografica Vinyl Sound di Niki Intini, che sarà rilasciato il prossimo 14 giugno su tutti gli store digitali. 06 12 rosy la mouche quaranta giorni copertinaLa copertina dell’EP, composto da 6 tracce, è stata realizzata dal grafico Gianpiero D’Onghia.

Una storia consolidata, quindi, quella della rock band nocese: la consapevolezza e l’identità musicale risultano a fuoco sin dalla prima traccia dell’EP, Un bicchiere di Te”. Il mondo dei Rosy La Mouche, tra chitarre distorte e chiare influenze dell’rock italiano anni ’90, è un mondo adulto nella piena coscienza del tempo trascorso: tutte le tracce sono scritte dal punto di vista di chi si guarda indietro, tra il riflettere sulle scelte passate e la consapevolezza dell’immutabilità delle stesse. Un sentimento di impotenza rispetto alle decisioni (compiute e da compiere) caratterizza la prima canzone e tutti i brani dell’EP.

La tracklist alterna sonorità più dure al rock più classico: è il caso di “Una Tregua”, traccia introspettiva sulla confusione e sulla complessità dei pensieri che riempiono e scuotono la nostra mente. A questa segue “Il Tempo”, che ancora una volta ritorna sul tema del guardare al passato partendo dal presupposto di un tempo che scorre ininterrottamente, causando mutazioni irreversibili e, talvolta, snaturanti. Tra la confusione della mente e quella del tempo, dunque, "segni sull'asfalto dirigono uomini incerti e donne in bilico, convinti che siano davvero loro a scegliere": le verità non dette per convenienza e l’accontentarsi per necessità si fanno strada in “Più veloce della luce”, quarto brano dell’EP.

La quinta traccia, “Buco Nero”, è la più forte dell’EP. Nel guardare al passato la memoria si perde mentre cerca di difendere la propria identità e la propria unicità, salvandola da chi si vanta di essere conforme e si mette “al riparo delle buone azioni solo per potere dire al mondo d’essere i migliori”. “Quaranta Giorni” si chiude con il brano “Gli Anni Migliori”: lo sguardo rivolto al passato delle tracce precedenti inizia a voltarsi nella direzione opposta, nella consapevolezza che la strada percorsa – per quanto sofferta – sia formativa ma non determinante e nella certezza che “non hai niente da temere sai, se non hai niente da nascondere […] gli anni migliori non sono arrivati mai”.

06 12 rosy la mouche 2

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 600 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

Corato - Non erano stati invitati al matrimonio. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare…

15-07-2022

Corato - I Carabinieri della Stazione di Corato e dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Molfetta hanno dato esecuzione...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...