ADV

 

Pierdavide Carone incanta con le sue canzoni a Largo Porta Nuova

08 02 PIERDAVIDE CARONENOCI - Pierdavide Carone si è esibito in un concerto a Noci, presso Largo Porta Nuova, il 30 luglio alle ore 23.00, durante la rassegna letteraria “Chiostri e Inchiostri”. L’esibizione in acustico ha letteralmente stregato il pubblico presente, e ha visto il cantautore in ottima forma sia per quanto riguarda la prestazione vocale e chitarristica sia per quanto riguarda l’interazione, tra una canzone e l’altra, con il pubblico.

Lo spettacolo portato in concerto da Pierdavide Carone ha il titolo di “Casa unplugged tour”, dal titolo del suo ultimo album, “Casa”, appunto, pubblicato il 28 maggio 2021. Il cantautore, munito di chitarra acustica, microfono e Loop Station, ha aperto il concerto con la prima canzone del suo ultimo album, ovvero “Non m’importa niente”, ed ha subito ringraziato il pubblico numeroso presente in Largo Porta Nuova. Ha poi precisato di essere felice di potersi esibire vicino al paese in cui è cresciuto: Carone è infatti nato a Roma ma è cresciuto a Palagianello, in provincia di Taranto.

Ha poi proseguito il concerto con il brano “Forza e coraggio!”, brano dedicato ai pazienti affetti da Covid-19 e al personale medico che ha fatto fronte alla pandemia, il cui testo invita ad opporsi alle difficoltà e a non arrendersi davanti alle situazioni che sembrano disperate. Il concerto è proseguito con la bellissima “Ti vorrei”, una canzone d’amore in cui viene celebrata la figura della persona amata e descritta con un tratto delicato (“Tu hai scritto le leggi del paradiso / Tu rendi il mondo migliore nel viso / Tu che mi aggiungi e mi togli qualcosa / Tu che di me ora sei l'acqua, il profumo e la rosa”), la profonda “Tra il male e Dio” (“Che cosa sai / Tu degli eroi / Che hanno in mano il copione / Che io perso nei tuoi / Occhi non so / Che cosa si dice se / La mente va, il cuore va / Ma le labbra imprigionano”) e la notevole “Malgrado le apparenze” (Abbracciami stasera, domani è troppo tardi / Ritornerà il tuo uomo con gli avanzi dei suoi sguardi / Non fanno più la strada percorsa dai tuoi occhi / Che quando son felici è il paese dei balocchi).

Poi è stata la volta di un medley dei primi successi del cantautore, composto da tre canzoni: “Superstar”, che tratta con freschezza il tema della notorietà e della fama, “Jenny”, pezzo pop molto orecchiabile e la celebre “La ballata dell’ospedale”, brano brillante che tratta con ironia e leggerezza la passata degenza in ospedale di Carone a causa di calcoli renali. Si continua poi sulle note di “Sulle ali del mondo”, canzone scritta dal cantautore come sigla per il cartone animato “Le nuove avventure di Peter Pan” e “Basta così”, brano che porta con sé la sofferenza e l’amarezza di una storia d’amore che finisce. Arriva quindi il momento dell’omaggio a Lucio Dalla, con il brano “Nanì”, portato a Sanremo nel 2012 da Carone in coppia con il compianto cantautore e il famosissimo brano “Piazza grande”, canzone che non ha bisogno di presentazioni e che è ormai entrata nell’immaginario collettivo. Il concerto volge al termine con il brano “Caramelle”, canzone di Carone e dei Dear Jack, che ha dato il via alla stesura dell’ultimo album di Carone e che tratta il delicato tema della pedofilia, “Buonanotte”, e la celebre “Di notte”, forse la canzone più famosa del cantautore, appartenente al primo album in studio di Carone, “Una canzone pop”, del 2010.

Arriva il momento dell’ultimo pezzo, “Casa”, canzone che dà il titolo e chiude l’ultimo album del cantautore. Carone la presenta in maniera molto sentita, affermando che “casa è il posto in cui poter tornare quando ci si perde”. Il brano ha un testo molto intimo e una melodia struggente che permettono all’ascoltatore di immedesimarsi in pieno nelle parole cantate dal cantautore. Il concerto finisce, Pierdavide saluta tutti, ma viene richiamato in scena a gran voce dal pubblico di Largo Porta Nuova. Carone accontenta i suoi fan suonando altri cinque brani: il ritornello de “La ballata dell’ospedale”, “Il twist del sud”, “Mi piaci… ma non troppo”, “Trullallero rullallà” e “Ottobre”. Il concerto finisce tra gli applausi scroscianti del pubblico, soddisfatto ed entusiasta di un artista che ha saputo intrattenere e divertire ma anche far riflettere con i suoi brani originali e orecchiabili e i suoi interventi acuti e mai banali. Pierdavide Carone è riuscito ad alternare, durante l’esibizione, leggerezza e profondità e questa è senz’altro una dote notevole, degna di un grande artista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...