Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

08-11corso_canto_gregorianoNOCI (Bari) - Si è tenuto giovedì scorso presso l'Abbazia Madonna della Scala il Concerto finale del corso di Canto Gregoriano, tenuto da una quarantina di corsisti, con la partecipazione del coro "Novum Gaudium". Il programma della serata, iniziata alle ore 19.00, era composto da due parti. Nella prima si sono eseguiti i brani del coro dei corsisti, a cura del Prof. Mons. Alberto Turco (direttore), e la Prof.ssa Buttarin del Centro Studi di canto Gregoriano e Monodie Jean Claire di Verona. Nella seconda il Coro Novum Gaudium dell'Abbazia, diretto della Prof.ssa Anna G. Caldaralo, ha eseguito diverse arie di tradizione gregoriana avvalendosi anche della partecipazione di Rosalia Schettini nel ruolo di soprano solista.

08-11-coro_novum_gaudiumIl Coro Novum Gaudium (in foto) nasce nel 1988 in continuità ideale con i corsi di canto gregoriano che si svolgono ogni anno presso l'Abbazia. Il gruppo vocale è nato dalla volontà e dalla preziosa direzione di Padre Anselmo Susca, studioso di canto liturgico di paleografia presso Solesme, pubblicista di codici liturgici del sud Italia e direttore dei Corsi estivi di Canto gregoriano e docente emerito di Storia della Musica presso il Conservatorio "Piccinni" di Bari. Il Maestro P. Anselmo Susca è assistito dalla collaborazione del M° Soprano Rosalia Schettini, preparatrice vocale e dalla Professoressa Mafalda Baccaro. Il coro ha partecipato nel 1991 al Concorso Internazionale Polifonico di Arezzo, affermandosi al quarto posto. Nello stesso anno ha eseguito, in prima mondiale in tempi moderni, l'Oratorio Rex Salomon di Tommaso Traetta. Nel 1992 esegue e registra il "Miserere" dello stesso Traetta. Nel 1994 è invitato ad eseguire il Miserere di Traetta presso la Chiesa dell'Ospedaletto di Venezia. Nello stesso anno esegue, per Time Zones tre concerti, in onore di Federico II di Svevia, per il progetto "Oriente- Occidente", con Nusrat Fateh Ali Khan, il più importante esponente di Canto Qawwli dell'epoca. I concerti si tengono a Putignano, Bari, Modena e nell'auditorium della Rai di Roma e viene registrato in un cd prodotto da G. Bigazzi per Materiali Sonori. Nel 1995 esegue lo Stabat Mater di Logroscino. Nel 2010 tiene un concerto per il Festival della Valle d'Itria di Martina Franca.

Il giorno seguente, venerdì 5 agosto, si è tenuto il Concerto d'organo: "L'opera organistica di Fr. Listz", nel bicentenario della nascita (1811- 1886).

08-11-organista_gianvito_tannoiaI brani, eseguiti dall'organista Gian Vito Tannoia (in foto), sono stati: Fantasia e fuga sul nome di B.A.C.H. (1870), variazioni su "Weinen, Klagen, Sorgen, Zagen" (1863), Fantasia e fuga sul corale "Ad nos, ad salutarem undam" (1850). L'organista Gian Vito Tannoia è l'unico italiano finalista ai Concorsi Internazionali di Praga (1989) e Dublino(1995), è vincitore della prima borsa di studio al 4° Concorso internazionale di improvvisazione organistica e del 2° premio al Concorso Nazionale di Organo Antico di Rodi Garganico (FG), è un organista dalla formazione completa grazie anche agli studi musicologici, infatti detiene una laurea in Lettere, Università di Bari, musicali, in quanto ha ottenuto diplomi di organo, composizione organistica, fisarmonica classica e teologici alla Facoltà Teologica Pugliese di Molfetta. Nel 2004, al concerto svoltosi in Germania la critica del Main Post esprimeva calorosi consensi sulla sua musicalità. Il repertorio organistico del XX secolo è da lui privilegiato, Gian Vito Tannoia esegue abitualmente brani dal XVI secolo in poi. Ha collaborato in veste di solista con orchestre prestigiose, quali, Collegium Musicum, N. Piccinni, Radio Televisione Moldava, Magna Grecia.

E' regolarmente invitato a tenere récitals e concerti su famosi organi in Italia e all'Estero, come, Barcellona, Aleixar, Tarragona, Roma, Milano, Piacenza, Genova, Ancona, Praga, Kastell, inaugurando così importanti organi, quali, S.Giovanni Rotondo, Cattedrale di Bari, Sede della Cappella della CEI a Roma.

In occasione della Celebrazione Giubilare presieduta da Giovanni Paolo II, in S. Paolo fuori le Mura (Roma), ha collaborato come organista a collaborare con l'orchestra Esagramma di Milano. Nel 2002- 2003 ha eseguito l'opera integrale organistica di Oliver Messiaen a Matera e a Bari. Nel 2006, in occasione dell'anno mozartiano, ha eseguito l'integrale dell'opera per organo di W.A. Mozart alla Scuola Superiore "S. Anna" di Pisa e Cerreto Guidi- Firenze, a Falconara M. e Castelferretti, a S. Maria di Leuca, Ruffano e Salve. Svolge attività di docenza alla cattedra di Organo e Canto Gregoriano presso il Conservatorio di Musica di Matera.

Alla fine del concerto seguito anche dai monaci, tutte le persone presenti in abbazia si sono alzate in piedi ed è hanno espresso la loro soddisfazione con un forte applauso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 162 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook