Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

09-14_Giu_le_mani_dalla_ziaNOCI (Bari) - Qualche giorno fa qualcuno affermava che la musica è fonte di vita e che, grazie a delle riprese, Noci era capace di esprimere la propria vitalità a ritmo di musica partendo dai più giovani arrivando ai più anziani. Oggi possiamo dimostrare che non bastano delle semplici riprese e che la musica per Noci è un ottima occasione di ritrovo e di collaborazione, di stimolo e di partecipazione.

09-14_PsicotrioBasti pensare ad esempio, alla serata del 10 agosto. Non solo Piazza Garibaldi era gremita di passeggianti ma anche Piazza Plebiscito. Nonostante gli eventi in contemporanea infatti, la cittadinanza era distribuita nei luoghi prima citati, a seconda dei gusti musicali. Due i gruppi presenti: "Psicotrio" e "Giù le mani dalla zia", due band locali ciascuna legata ad un genere diverso. Mentre la prima (in foto a lato), organizzata e curata dal noto compositore jazz Davide Di Chio si rifaceva molto di pìù a classici del jazz, pop italiano ed internazionale, la seconda rendeva omaggio ad un solo artista italiano calabrese di nascita, Rino Gaetano. E mentre la prima band era prevista dal programma Noci Estate 2011, la seconda dal programma della Festa Democratica organizzata dal Circolo di Noci del Partito Democratico.

09-14_Cover_Rino_Gaetano"Il primo applauso questa sera va a lui" esordisce il cantante della cover band Michele Sgaramella (in foto). A trent'anni dalla sua morte, avvenuta esattamente il 2 giugno del 1981, non si poteva infatti non dedicare una serata ad uno dei più grandi artisti meridionali. I suoi testi, il suo modo di vivere, gli stessi sentimenti che ha espresso nel corso della sua carriera hanno per lungo tempo accompagnato un pubblico vasto ed eterogeneo. Noci sicuramente non è stata da meno. Perchè invitare una sua cover band allora ad una festa di partito? Semplice. Quando si parla del proprio paese e di ciò che è comune, si fa sempre del bene. Rino Gaetano lo faceva ed è giusto che lo si faccia ancora. Sgaramella è infatti sceso dal palco ed ha rivolto al pubblico una semplice domanda: come si sta in Italia oggi? Piccola e importante la domanda ha scosso un po' tutti, ma l'imbarazzo del momento ha portato i suoi frutti. É bastato sentire le parole di una passante per riassumente il valore della nostra bandiera tricolore: "Verde e rosso, colori di speranza e sangue. Colori che dobbiamo difendere".

Questa è stata allora un'ottima occasione per dimostrare quanto la musica sia sintomo di riflessione, partecipazione, ritrovo, collaborazione, vita. Ci auguriamo che la comunità nocese non perda mai l'abitudine e la voglia di fare musica sia essa elevata o semplicemente, popolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 180 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook