Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

08-22bluesconnotationNOCI (Bari) - Istruzione e tecnologia sono da sempre stati ottimi strumenti in grado di ridurre e colmare le distanze. Questo l'associazione culturale Albalumen  lo ha perfettamente constatato e diffuso attraverso un importante progetto, ormai giunto al termine, intitolato "Home Stage". Il progetto, che ha avuto inizio nel corso della scorsa primavera, è giunto oggi a dei risultati. L'evento del 20 agosto è servito a diffondere questi ultimi.

 
IL PROGETTO - "Home Stage, motivo d'inclusione sociale", progetto finanziato dall'Area politiche di benessere sociale e pari opportunità della Regione Puglia e proposto dall'Associazione Albalumen, era stato dedicato a tutti coloro i quali non avevano libero accesso al mondo dell'informazione o strumenti informatici adatti per poterlo fare. Il progetto era per lo più rivolto ad anziani e disabili attraverso laboratori informatici e seminari interattivi. 
 
I RISULTATI - A distanza di pochi mesi l'Associazione Albalumen insieme ad altre cinque associazioni di volontariato, conclusi ben due laboratori, ne ha dunque indicato i risultati attraverso un evento che potesse diffonderli. All'incirca 300 persone, fra i paesi di Noci, Putignano, Alberobello e Rutigliano hanno aderito al progetto e percepito al meglio nozioni tecniche relative al mondo dell'informatica. Nozioni derivanti da oltre 150 ore di laboratorio e ben 10 seminari formativi disseminati sui somuni aderenti. Ma non è tutto. La lista dei partecipanti al progetto ha toccato più fasce d'età: non solo anziani e disabili vi hanno aderito, ma anche giovani alle prime armi con la tecnologia. 
 
08-22alessandromizziL'EVENTO - Arte, sapere e tecnologia. Un trinomio che può senz'altro aiutare l'individuo a crescere dal punto vista non solo culturale, ma anche sociale. La tecnologia accorcia le distanze e allo stesso tempo permette la trasmissione dei saperi. Un' ottima dimostrazione di questa affermazione e di questo lavoro è stata offerta, nel corso della serata conclusiva del progetto "Home Stage" all'interno del Chiostro di San Domenico, attraverso l'esibizione non solo dal vivo del quintetto "Blues Connotation" che ha rivisitato i brani di Ornette Coleman (foto in alto a sinistra), ma anche dell'attore Alessandro Mizzi (foto a lato) che, in collegamento dal teatro Miela di Trieste, ha letto e recitato alcune storie di celebri musicisti. Motivo fondamentale della serata è stata dunque la potenzialità informatica.
 
L'augurio dell'associazione Albalumen rivolto ai partecipanti al progetto è quello cominciare ad avere un buon approccio con il sistema dell'informatica e magari un domani anche a specializzarsi magari applicandosi costantemente.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 260 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook