Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 19 Agosto 2022 - 00:49

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 12gabrielelaeraNOCI (Bari) - E’ stato presentato lo scorso martedì 10 marzo nei locali Glan di Noci il programma della prima “Giornata del dialetto di Noci”. L’iniziativa, organizzata e promossa dal Centro Studi del dialetto nocese, si svolgerà il prossimo 21 marzo 2015 non solo in occasione dell’equinozio di primavera ma anche della XXI° giornata mondiale della poesia.

Gnostre, cuméte e vinde: a primaverére du nuscière. Questo è il titolo che il neonato centro studi ha voluto conferire alla manifestazione durante la quale tutti gli ospiti saranno invitati a riflettere non solo sull’importanza del dialetto nel tempo ma anche sul dialetto in quanto fondamento di una comunità e di una identità. La giornata del dialetto infatti, se pur organizzata a Noci a due mesi di distanza rispetto a quella nazionale (essa ricorre infatti il 17 gennaio), sarà vissuta in due momenti distinti. A raccontarcela nei minimi dettagli sono intervenuti, durante una conferenza stampa di presentazione, i due membri fondatori del centro studi Giovanni Laera e Mario Gabriele.

Il primo appuntamento previsto all’interno del programma avrà luogo nel corso della mattinata del 21 marzo: alle ore 10,00 nel Chiostro delle Clarisse è previsto un convegno intitolato “Il dialetto nel tempo: passato presente e futuro di una lingua”. Per l’occasione interverranno Domenico Nisi (sindaco di Noci); Giovanni Laera (il quale parlerà del mutamento diacronico nel dialetto, approfondendo argomenti quali fonetica, morfo sintassi, lessico); Angela Liuzzi e Chiara Fasano (le quali proporranno un parallello dialetto e comunicazione); Maria Semeraro (relazionerà sull’argomento “Cognomi nocesi dall’Unità d’Italia ad oggi”); Maria Angela Leoci (Toponomastica urbana ed extraurbana di Noci); Mario Gabriele (Ricerca ed istituzioni culturali). Il primo momento sarà inoltre presenziato dalla Prof.ssa Annaluisa Rubano, titolare della cattedra di “dialettologia italiana”, “grammatica italiana” e “storia della lingua italiana” presso l’Università di Bari.

Josce è féste - Il secondo appuntamento nel corso della giornata del dialetto di Noci avrà invece inizio a partire dalle ore 18,00 presso la sala convegni Via Pio XII. Nel corso di questo secondo momento il centro studi del dialetto avrà modo di interagire e dare spazio a nuove collaborazioni, fra cui rientrano il centro aperto polivalente per minori/ cooperativa sociale solidarietà (la quale metterà in scena un racconto popolare intitolata “Cummuéra fermichele”), il gruppo folk “La Murgia - don Vito Palattella” con la sua antologia di canzoni ed il coro Novum Gaudium con canti in omaggio al dialetto. Ma non solo. Antonio de Grazia interverrà con pittura dal vivo; Luca Curci e Ciccio Gabriele interverranno con un documento fotografico “I péte di Nusce”; Angela De grazia, Antonio Natile, Francesco Galassi con letture di poesia dialettale; Paola Palazzi con l’interpretazione di “Proverbje e fèmmene”; Giuseppe Liuzzi con le cover di Enantino; Francesco Sgobba Palazzi con musiche originali dal vivo.

“Sarà una giornata interamente dedicata alla poesia” ha commentato Mario Gabriele dopo aver presentato il programma. “Perchè avrà inizio con la realizzazione di un dipinto e terminerà con l'ultima nota di Francesco Sgobba Palazzi. Daremo lustro alla pietra ed ai fossili perchè custodiscono la storia del mare e dell'acqua, perchè determinano la nostra fisicità”. “Il dialetto” ha continuato, è una lingua che non è destinata a morire. Perché siede su un giacimento culturale ricco e variegato. Ringrazio i singoli e le associazioni che quest’anno hanno voluto affiancarci e spero che il prossimo anno non si torni a parlare di giornata del dialetto, bensì di settimana”.

03-12programma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 592 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...