Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

11 12lezionidialettologia3NOCI (Bari) - Si è conclusa ufficialmente, e con successo, ieri 11 novembre la rassegna di appuntamenti con le Lezioni di dialettologia a cura dell’associazione culturale Centro studi sui dialetti apulo - baresi. Dopo gli incontri dedicati a tematiche quali “Il linguaggio delle piante”, “Entrare nelle parole” e “A frasche e u mire”, gli studiosi ed appassionati di dialettologia Mario Gabriele e Giovanni Laera, con il gradito contributo di Giuseppe Chielli laureato in filologia, letteratura e storia dell’antichità, hanno dedicato interamente una lezione ai “Prestiti stranieri nel dialetto di Noci”.

11 12lezionidialettologiaGrecismi, ispanismi e francesismi nel dialetto di Noci sono stati i capisaldi delle relazioni dei relatori della serata, organizzata in collaborazione con l’Uten di Noci, questa volta nel chiostro di San Domenico di Noci. Ed è stata questa l’occasione in cui si è ritornati a viaggiare a ritroso nel tempo per capire quanta cultura e quante tradizioni siano state tramandate di parola in parola, di verbo in verbo nel corso del tempo, fino ad arrivare alla definizione del linguaggio dialettale odierno, oggi parlato e che ancora è in divenire. “Coltivare la memoria” ha difatti commentato Giovanni Laera dopo aver fatto cenno a parole derivanti dal francese, “significa riscoprire la nostra identità”; ragione per cui, diremmo, il centro studi ha da qualche hanno intrapreso il suo percorso di studio delle nostre parole dialettali, da conoscere e diffondere.

11 12lezionidialettologia1Ma l’intervento più atteso è stato certamente quello del dottor. Chielli il quale, ripercorrendo la storia delle colonizzazioni greche in Puglia, è entato nel merito di alcuni grecismi presenti nelle parole “chiattone”, “cresòmele”, “pelèsce”, “pettersin”, “strignele” e tanto altro ancora. Ed infine l’intervento di Mario Gabriele descrivendo termini con derivazione ispanica della serie “pettighj”, “pettle”, “pastiglie”, “paggliator”, “mbriele”. Al termine dell’ultima lezione, il centro studi e l’Uten hanno ceduto il posto all’esibizione di un fisarmonicista d’eccezion, il leccese Fanizza, ospite dell’associazione culturale Aulos e della rassegna di Concerti organizzata in occasione del XII° concorso internazionale di clarinetto Saverio Mercadante. Lui ha dato prova della sua maestria con l’interpretazione di Phantasie ‘ 84 di Jurgen Ganzer, Boite Rhythm di Frank Angelis e Sonata n.1 di Wjatscheslaw Semjonov.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 616 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook