Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

Biblioteca 1NOCI (Bari) - Giovedì 13 luglio, alle ore 19.00, presso la sala di lettura della Biblioteca comunale “Mons. A. Amatulli” si darà l’avvio alla costituzione del Fondo del Centro studi sui dialetti apulo-baresi di Noci.

Coordinati dal direttore della Biblioteca, interverranno il sindaco Domenico Nisi, l’assessore alla Cultura Lorita Tinelli, l’assessore agli eventi Natale Conforti e componenti e simpatizzanti del Centro studi, guidati dal presidente Mario Gabriele, che leggeranno alcune composizioni in dialetto ed eseguiranno interventi musicali. Saranno presenti anche studiosi e cultori provenienti da altri comuni che faranno dono di pubblicazioni riguardanti il dialetto delle località di provenienza.

L’iniziativa, inserita nell’ambito delle attività per celebrare il 50° anniversario della Biblioteca comunale, prende l’avvio dalla proposta, avanzata dal Centro studi e formalizzata dall’Amministrazione comunale di Noci lo scorso mese di marzo, di istituire presso la civica biblioteca il Fondo dedicato alle ricerche e agli studi sui dialetti.

Il Centro studi sui dialetti apulo-baresi, nato con l’intento di valorizzare e riscoprire il dialetto nocese e, in generale, le parlate apulo-baresi, si prefigge di studiare la lingua non come un semplice rosario di parole, ma come il mondo rappresentato da quelle parole. Ha altresì lo scopo di analizzare scientificamente tutti gli aspetti legati al dialetto che, una volta liberato da pregiudizi e luoghi comuni, si rivela una miniera di conoscenze, leggende, tradizioni popolari, rimedi scientifici, canti, racconti e poesie. Si tratta, in altre parole, anche di recuperare, attraverso la lingua, l’identità e la memoria e di riscoprire la cultura comunitaria e territoriale.

La gestione e la cura del Fondo saranno affidate al direttore della biblioteca che, di concerto con il presidente del Centro studi sui dialetti apulo-baresi, fisserà modi e termini, per l’utilizzo dello stesso da parte degli utenti.
L’incontro sarà inoltre un’occasione propizia per invitare quanti avessero scritti e documenti vari, anche sonori e video, relativi al dialetto e alle tradizioni nocesi, a mettere a disposizione di tutti il materiale in loro possesso, tramite la donazione in originale o in copia al Centro studi e alla Biblioteca comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 134 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook